Connect with us

Altri Sport

La coppia Marchioro-Marchetti trionfa nel 1° rally Città di Arezzo e Valtiberina

Terzi di categoria i grossetani Santini e Mazzetti

Published

on

La Valtiberina è stato lo scenario dove ha preso vita la prima gara di rally dell’anno su terra. Stupenda giornata soleggiata e ventosa che ha visto protagonisti assoluti il veneto Nicolò Marchioro, navigato da Marchetti, su Skoda Fabia R5 by Munaretto nell’appuntamento valido per il campionato Raceday Rally Terra nella sua seconda tappa. Seconda posto per il bergamasco Matteo Gamba, navigato da Gonella, su Skoda Fabia R5 Balbosca. L’esito del rally è stato incerto fino a metà gara. Terza posizione per il giovane e veloce pilota boliviano Bruno Bulacia al suo esordio sulle strade italiane, navigato dallo spagnolo Penate ,sempre al volante della Skoda Fabia R5.

Nella gara storica il primo posto se lo è aggiudicato l’equipaggio Pelliccioni-Selva su (ford Escort RS).

Nel complesso, gran lavoro organizzativo della Valtiberina Motosport che in poco tempo ha permesso agli equipaggi (oltre 100 tra vetture moderne e storiche) di correre sulle bellissime speciali, la “Cerbaiolo” prova molto tecnica ed insidiosa e la nuova e velocissima “Battaglia di Anghiari” valida per la Power Stage Finale, tutte da ripetere tre volte.

Prestazione positiva per i piloti grossetani, terzi di classe A6 per Santini Alessio alle note di Mazzetti su Opel Corsa Gsi, mentre Fabio Micheli, navigato da Gelasi, si è piazzato al secondo posto in classe N1 su Rover Mg 105 Zr.

Foto della gara di Marco Ferretti di Maremmarally.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x