Connect with us

Calcio

Prima Categoria, si riparte! Tutti all’inseguimento del Belvedere

Published

on

GROSSETO La pausa invernale va in archivio, un nuovo anno solare di gare prende il via e ci si accinge al giro di boa di metà annata con la 15° giornata di campionato in Prima Categoria. La sosta quasi tre settimane ha permesso a tutte le squadre di fare una sorta di “collaudo”, permettendo ai nuovi acquisti di inserirsi, a qualche infortunato di rientrare a pieno regime e quindi tutti si preparano alla lunga volata in un campionato che, da sempre, ha regalato emozioni e coinvolgimento fino alla fine.

Il 2023 si apre con la caccia al Belvedere che, sul finire di dicembre, ha dato un prepotente strattone alla classifica: i rossoneri, tirati a lucido da un fitto programma di allenamenti e amichevoli durante le Feste, attendono nel fortino della Corte degli Ulivi un avversario da non sottovalutare come il Pomarance, con due attaccanti come Gueye e Rossi da tenere in particolare attenzione. Ma i ragazzi di Cavaglioni, se mantengono il trend pre-sosta, sono difficilmente arginabili. Anche le inseguitrici, oltre al consueto punto di domanda che c’è sempre quando ci si ferma per un medio-lungo periodo, si trovano comunque avversari ostici che possono portare via punti: la Casolese, seconda forza del raggruppamento, se la vedrà sul difficile campo del Forte di Bibbona, ma anche il Montiano, che vuole ritrovare il sapore dei tre punti dopo un dicembre non all’altezza del brillantissimo avvio, troverà un’insidia difficile da decifrare a Venturina, squadra giovane che, dopo una partenza sprint ha avuto una pericolosa involuzione. Atteso al rilancio anche il Massa Valpiana di Madau, che vuole vendicare i due ko con cui ha salutato un 2022 che prometteva un’ascesa dirompente: tra le mura amiche dell’Elmi arriverà una squadra tosta come il Gracciano. Esame importante per il Monterotondo, che potrebbe dare una svolta al proprio cammino, già comunque migliorato con l’avvento sulla panchina di Fratini: ottenere il bottino pieno contro il San Miniato, iscriverebbe i rossoverdi a competere per la zona playoff, un’ambizione che può ancora coltivare anche il Fonteblanda, sicuramente la più futuribile tra le formazioni di metà classifica: la pericolante San Vincenzo può essere un trampolino di lancio per arrivare nel 2023 ai livelli auspicati.

Parte con il supporto del “Vezzosi” la rincorsa verso la salvezza dell’Orbetello nel nuovo anno: o meglio, continuerà viste le due splendide affermazioni con cui i lagunari hanno salutato l’anno passato, ma ora è il momento di dare ulteriore impulso ospitando una diretta rivale come il Donoratico. Anche Castelnuovo Val di Cecina-Volterrana, formazioni che hanno inserito nuovi elementi nel mercato di dicembre, è una sfida che sarà molto importante nelle gerarchie della lotta per la salvezza.

PRIMA CATEGORIA GIRONE C (15° GIORNATA)

 

BELVEDERE – POMARANCE

 

CASTELNUOVO VAL DI CECINA – VOLTERRANA

 

FONTEBLANDA – SAN VINCENZO

 

FORTE DI BIBBONA – CASOLESE

 

MASSA VALPIANA – GRACCIANO

 

MONTEROTONDO – SAN MINIATO

 

ORBETELLO – DONORATICO

 

VENTURINA – MONTIANO

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x