Atletica e podismo Primo piano

Sicurezza, fiore all’occhiello degli Europei di atletica Under 20

Grosseto. Controlli mirati e discreti all’esterno, all’ingresso e all’interno dello Stadio Olimpico “Zecchini” di Grosseto per gli Europei Under 20 di atletica. Controlli fermamente voluti dal prefetto di Grosseto, Questura, Carabinieri e Polizia Municipale. L’assessore alla Sicurezza del Comune di Grosseto, Fausto TURBANTI, onnipresente sugli spalti dello Zecchini (unitamente all’assessore allo Sport Fabrizio ROSSI) dà garanzia di regolarità nella legalità in un’importante manifestazione sportiva europea che ha richiamato a Grosseto ben 47 Nazioni e 1159 atleti di nazionalità diversa con numerosi accompagnatori e tecnici di supporto. La città di Grosseto ha saputo rispondere con intelligenza a questa manifestazione sportiva di alto livello e con la partecipazione di giovani leve che saranno il futuro dell’atletica europea. Tanti i negozi del centro storico che per solidarietà hanno tappezzato le vetrine con le bandiere delle varie Nazioni in simbiosi con l’organizzazione dei giochi. Visibilità molto importante per la città di Grosseto in uno stadio, lo Zecchini, rimesso a nuovo per la circostanza a tempo di record con una cornice di pubblico delle grandi occasioni.

mm

Pino Pisicchio

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese.
Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *