Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Il Grosseto pareggia con il Poggibonsi e il Sangimignano si porta solitario in testa alla classifica

U.S. GROSSETO – POGGIBONSI 0-0

U.S. GROSSETO: Cipolloni, Del Nero (Coli), Sabatini, Borselli, Ciiolli, Mesinovic, Berretti, Faenzi (Bartalucci), Vegnaduzzo, De Carolis (Molinari), Nigiotti. A disposizione: Nunziatini, Cosimi, Consonni William, Bicocchi. All. Consonni.

POGGIBONSI: Di Iorio, Balestra, Ciolli, Galbiati, Saitta, Ticci, Caponi, Antonaccio, Panerai (De Pasquale), Cicali (Giardulli). A disposizione: Lampignano, Batoni,Mei, Fontani, Annunziata. All. Bifini.

Arbitro: Sig. Cerbasi di Arezzo.
Assistenti: Sig. Linari di Firenze e Sig. Berria di Livorno.

Grosseto. Il Poggibonsi del grossetano Mister BIFINI porta via un punto da Grosseto in una partita dai due volti ma che gli ospiti avrebbero forse meritato qualcosa di più per quanto espresso nella ripresa. Un primo tempo ad appannaggio del Grosseto che però non ha impensierito più di tanto la porta difesa da DI IORIO con una ripresa di marca senese con due ghiotte occasioni da goal, una sventata dalla traversa colpita da GALBIATI al 49° ed una spettacolare parata di CIPOLLONI al 58° su tiro violento e ravvicinato di CICALI. Per dovere di cronaca si deve evidenziare che i biancorossi sono scesi in campo con assenze importanti quali INVERNIZZI, BOCCARDI, SALVESTRONI e GORELLI. Non si possono regalare ad una squadra quadrata come ha dimostrato di essere il Poggibonsi giocatori di tale caratura come ha potuto rattoppare alla meglio Mister CONSONNI con una squadra imbottita di “fuori quota” con anche un 2001 a disposizione. Inizia il Grosseto al 14° con FAENZI con un tiro dalla distanza di poco fuori ma al 15° i biancorossi reclamano un calcio di rigore per atteramento in area di VEGNADUZZO da parte di BALESTRA sul quale l’arbitro non ritiene di intervenire. Al 19° è NIGIOTTI a liberarsi bene sulla sinistra fiondando a rete con parata di DI IORIO. Al 29° si fà vivo in Poggibonsi con CICALI che batte a rete e con CIPOLLONI in parata in calcio d’angolo. Sugli sviluppi di tale calcio d’angolo un salvataggio sulla linea di porta di FAENZI che al 38° sfrutta un rimpallo su calcio d’angolo in area del Poggibonsi e batte a rete ma la difesa ospite sventa la minaccia murando il tiro. Nella ripresa gli ospiti si portano in avanti e al 49° TICCI colpisce in pieno da distanza ravvicinata la traversa sfruttando un calcio d’angolo dalla destra battuto da GALBIATI. Al 52° un pericoloso cross radente dalla sinistra del Grosseto con BERRETTI che attraversa tutta l’area di porta e la difesa ospite si salva in angolo in scivolata. Al 13° parata capolavoro salvapartita del sempre attento CIPOLLONI su fiondata ravvicinata di CICALI e sulla ribattuta si ripeteva su tiro a volo di VALERI. Al 70° ancora una bella azione offensiva del Poggibonsi con ANTONACCIO di sinistro di poco oltre la traversa. Risponde il Grosseto al 91° con Sabatini con palla in angolo e al 94° ci prova NIGIOTTI con un tiro a rete di destro che non impensierisce più di tanto la difesa ospite. Risultato sostanzialmente giusto ma che penalizza di più il Poggibonsi, squadra quadrata e ben impostata che gioca a tutto campo e si difende con ordine. Arbitraggio alquanto superficiale per avere tollerato su alcuni falli sanzionabili con il cartellino giallo, ma una partita corretta fra due squadre in campo che si temevano a vicenda.

 

mm

Pino Pisicchio

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese.
Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *