Migliarino-Vigili del Fuoco, prima sfida del secondo turno dei play-off per la D. “Vigilesse” largamente rimaneggiate

Vigili del Fuoco Grosseto

Grosseto <<Abbiamo cercato di prepararci al meglio per questa partita>> commenta Simone Canapicchi, il tecnico dei Vigili del Fuoco di Prima Divisione alla vigilia della gara che la sua squadra gioca alle ore 21 in casa del Migliarino per l’ennesima sfida play off. <<Vincere la prima partita soprattutto fuori casa è sempre importante>> spiega ancora l’allenatore delle grossetane che aggiunge <<Speriamo di fare meno partite possibili, perché siamo messi molto male. Non ci sarà sicuramente l’opposto Noemi Cavaliere, che nell’ultima partita aveva accusato un dolore ad una gamba e che sarà tenuta a riposo per precauzione per non rischiarla di perderla definitivamente. L’intento è quella di recuperarla in tempo per la gara di ritorno. Anche la Setelia è in dubbio per problemi di lavoro. La Cocco non si muove bene per un improvviso dolore al collo e alla schiena. La centrale Cosci fuori definitivamente per difficoltà ad un ginocchio>> conclude coach Canapicchi. Insomma, le maremmane non affronteranno la gara al meglio e saranno in formazione largamente rimaneggiata. L’allenatore grossetano dovrà pescare nell’under 16 per completare la rosa anti Migliarino. Senza dimenticare il sestetto avversario che oltre ad essere una buona squadra può contare su un giocatore di categoria superiore che può fare la differenza in qualunque momento della gara. Il sestetto grossetano punta tutto nel match di ritorno, cercando di fare il colpaccio nella gara del primo turno. Le due squadre si ritroveranno davanti per il secondo confronto sabato prossimo 8 giugno e poi il mercoledì successivo 12 giugno per l’eventuale bella di spareggio. La squadra vincente non finirà qui il suo percorso per arrivare alla sospirata promozione nella categoria superiore. La squadra allenata da coach Simone Canapicchi, in caso di successo se la dovrà vedere con la perdente del match fra le prime due classificate dei gironi di Prima Divisione, Pallavolo Ospedalieri e Pallavolo Cascina, che al momento vede la formazione di Cascianese in vantaggio di una gara.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news