Connect with us

Baseball

Il Pellegrini Group Jolly Roger stecca la prima, ma vince garadue

Published

on

Fine settimana agrodolce per il Pellegrini Group Jolly Roger che pareggia la serie contro l’Anzio sul diamante di casa. In garauno il successo arride alla squadra laziale con il punteggio di 3-1, ma poi i pirati riescono a rifarsi nel secondo incontro vincendo per 7-4.

La sconfitta patita dal Jolly Roger nel primo match è maturata al terzo inning: Ricci è stato passato in base, Neri è andato in prima dopo essere stato colpito da un lancio poco preciso di Ciarla, Danilo Mercuri è rimasto al piatto, ma Francesco Mercuri con un un singolo a destra ha portato l’1-0 in favore dei laziali. Subito dopo, grazie alla base concessa a Colaianni, gli ospiti hanno raddoppiato il proprio vantaggio ed una nuova base gratuita data a Di Lorenzo ha permesso all’Anzio di realizzare il 3-0.

Il lanciatore Scotti ha saputo imbrigliare le mazze maremmane concedendo appena tre valide ed una base in sette riprese (con 6 eliminazioni al piatto) e così il Pellegrini Group ha potuto salvare la bandiera soltanto all’ottavo inning realizzando il 3-1 che si è rivelato come il punteggio finale.

Di tutt’altro tenore il match serale. I padroni di casa, vogliosi di riscatto, si sono portati subito in vantaggio con “Daddo” Aprili spinto a casa dal singolo di Del Mecio.

La partita è scorsa senza ulteriori scossoni fino alla parte bassa del quinto inning quando il Pellegrini Group ha realizzato ben quattro punti: Edoardo Aprili è andato in prima senza girar la mazza, Ferretti lo ha portato in terza con un doppio a sinistra ed è toccato a Ciani spingere i due corridori a casa con un singolo sulla destra.

Nel box è andato Sgnaolin che è giunto salvo in prima su errore (Ciani in seconda nell’azione), Del Mecio è arrivato in prima per scelta della difesa con Sgnaolin salvo in seconda e poi in terza su errore dell’interbase (Ciani out). Simone Fiorentini è stato colpito dal lanciatore e Del Mecio è andato in seconda mentre Riccucci con un singolo ha permesso a Sgnaolin di completare il giro delle basi. Grazie ad un lancio pazzo, infine, i corridori sono avanzati di una base e Del Mecio ha realizzato il 5-0.

Tutto tranquillo per il Jolly Roger? Non troppo. Cozzolino al cambio di campo ha preso il posto di Marquez e, con un uomo fuori, ha colpito Di Lorenzo. Grazie ad un errore difensivo Sarrocco è giunto salvo in base poi D’Alessio con un singolo in campo interno ha fatto avanzare tutti i corridori. Neri ha battuto in diamante, nell’azione è stato eliminato D’Alessio ma l’Anzio ha accorciato le distanze con Di Lorenzo.

Nelle ultime quattro riprese gli ospiti hanno realizzato un punto per inning ma il Jolly Roger ha saputo stringere i denti e, grazie ad un paio di punti messi a segno tra settimo ed ottavo inning, hanno conquistato una vittoria molto importante ai fini della graduatoria.

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x