Connect with us

Altri Sport

Baseball: Il manager sarà Vecchi o Minozzi?

Published

on

Sono passati quasi Due mesi da quel giorno di Novembre in cui nacque la franchigia grossetana e da allora non sono arrivati ulteriori annunci ufficiali da Viale della Repubblica. Cosa bolle in pentola nelle stanze dello Jannella?

Di carne al fuoco ce n’è molta, ma non tutte le news che filtrano sono positive per i tifosi che aspettano di vedere ai nastri di partenza il Progetto Grosseto Baseball: Riccardo De Santis non dovrebbe tornare in Maremma ed il suo trasferimento a Bologna sembra cosa fatta, inoltre si registrano voci discordanti su chi sarà il nuovo manager.

Vecchi o Minozzi? Questo sembra essere il ballottaggio tra Due ex colonne del Bbc Grosseto. Il primo è stato quasi ufficializzato dal Direttore Sportivo Boni in alcune interviste rilasciate sui giornali locali, ma nelle ultime ore è apparsa sul sito speciallizzato basellmania.it una nuova intervista di Danilo Biagioli che indica Minozzi come possibile allenatore.

Oltre a Paolo Minozzi entrerebbero nello staff anche i coach Carlo Del Santo, Lino Luciani, Adolfo Borrell, Francesco Petruzzelli come preparatore atletico ed anche Emiliano Ginanneschi come pitching coach.

L’impressione è che ci sia qualche cosa da chiarire all’interno della franchigia, ma le differenze di vedute dovranno essere appianate a breve. La stagione sta per iniziare e non è pensabile rovinare quanto di buono è stato costruito in questi mesi grazie all’opera di mediazione del Vicesindaco Borghi.

Nella ipotesi che il Mastiff si staccasse dal Progetto Grosseto Baseball, il resto della franchigia si concentrerebbe sul Jolly Roger Castiglione che disputa la Serie A federale. E’ una eventualità che serpeggia in città e l’auspicio è che rimanga tale, dato che una nuova inattesa scissione farebbe disamorare ancora di più i già stanchi appassionati di batti e corri maremmani.

Il punto sul mercato di IBL:

Bologna: Presi Riccardo De Santis ed Ambrosino del Nettuno ed il catcher Guillermo Rodriguez, da Reggio Emilia arriva il lanciatore Crepaldi. Dovrebbe arrivare il lanciatore Lino Urdaneta, da Nettuno è vicino anche Grimaudo. Piace Riccardo De Santis e sembra tramontata la pista Yepez. Nosti potrebbe accasarsi al Padova. Ermini e Bischeri sono nel mirino del Grosseto, Barbaresi si allontana da San Marino. Non confermati Luque e Reyes, D’Angelo va in Germania ai Mannheim Tornados.

Grosseto: Ballottaggio tra Enrico Vecchi e Paolo Minozzi per il ruolo di manager. E’ fatta per Rolexis Molina. Qualche difficoltà per Ermini, possibile ritorno per Andrea De Santis, potrebbero rientrare anche Ferretti, Attriti, Maggio, Oberto, Bischeri, Bindi, Sgnaolin, Biscontri. Sfumano Giovanni D’Amico e Riccardo De Santis e Starnai. Confermati Marquez, Ularetti, Sonnacchi, Giovannini, Funzione e Santaniello. Dal Junior Grosseto dovrebbero arrivare i giovani Zanobi, Piccini, Malentacchi, Brandi, Pancellini, Pivirotto, Brandi e Righeschi.

Godo: Il manager sarà ancora Daniele Fuzzi. A Godo si punta sui giovani, la società cerca di confermare Ribeiro e Sanchez. Vicino il lanciatore Angel Calero, ex Novara, possibile partenza per Caradonna. Rubboli piace all’Imola.

Nettuno: Grosse difficoltà per la permanenza dei laziali in IBL, possibile una discesa nella Serie A federale: le prossime giornate saranno decisive. Nelle settimane scorse era stato contattato come manager Carlo Morville. Il lanciatore Antonio Romero tenta la carta USA, Andreozzi e Valerio Simone passano al San Marino, Riccardo De Santis ed Ambrosino sono del Bologna e Mazzanti va a Rimini. Grimaudo interessa al Bologna, Renato Imperiali è vicino al Parma. In uscita anche Martone direzione San Marino.

Padova: Il manager sarà ancora Khelyn Smith. Confermato il gruppo del 2013, tranne l’esterno Campesato e l’interno Sartori che devono rinunciare per motivi personali. Si cercano Due lanciatori stranieri ed un pitching-coach. Piacciono gli ex-Reggio Biagini e Nosti, ma anche il bolognese Nosti.

Parma: Dal Crocetta arrivano il lanciatore Lorenzo Gradali e l’interno Alessandro Fanfoni. Preso il reggiano Tagliavini. Ugolotti deve interrompere l’attività per motivi di studio all’estero. Da Nettuno dovrebbe arrivare Renato Imperiali.

Rimini: Arrivano il lanciatore José Escalona, ex Nettuno, e lo slugger Oscar Salazar, nel 2006 a San Marino. Preso il nettunese Mazzanti, interessa il lanciatore Anthony Capra. Confermati Alex Romero, Bertagnon, Zileri e Corradini. Non confermati Castro, Buccheri e Pezzullo.

San Marino: Preso l’ex reggiano Macaluso, da Nettuno arrivano Milvio Andreozzi e Valerio Simone, da Godo potrebbe giungere Mirco Caradonna. Martone è ad un passo, quasi certo l’arrivo di Giovanni D’Amico, Barbaresi si allontana,Tiago Da Silva va in Messico. Non confermati i pitcher Meschini e Leonardo D’Amico.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x