Connect with us

Calcio

Seconda categoria “D”: il pagellone di fine anno tra promossi e bocciati

Published

on

Grosseto – Come tutti gli anni proviamo a dare i voti in pagella per la prima parte di stagione 2022/2023 alle compagini maremmane che fanno parte del girone “D” di Seconda Categoria.
Un raggruppamento che siamo sicuri sarà ancora più spettacolare e combattuto nella seconda parte.

Argentario 9 – Campionato pressoché perfetto per i ragazzi di Riccardo Berni che dopo la batosta della retrocessione hanno deciso di rimanere in blocco per riconquistare quanto perduto sul campo.
Manciano 9 – Come per i santostefanesi la squadra biancorossa ha fatto un cammino eccellente perdendo solo una gara proprio contro la prima della classe.
Sorano 9 – I ragazzi di Baldoni hanno mostrato la grande qualità dei propri giocatori. Sono sempre in corsa con un grande inizio di stagione eccellente e all’ultimo turno va in scena il big match contro l’Argentario.
Marina 7,5 – I ragazzi di Chinellato sono la vera sorpresa del campionato. Giocano un calcio piacevole e a tratti spumeggiante.
Rispescia 7 – Mister Russo è stato bravo a migliorare il gruppo cresciuto da Fabio Ciavattini aggiungendo un pizzico di spregiudicatezza votato alla fase offensiva.
Campagnatico Arcille 6,5 – I ragazzi di Pedone hanno cercato per una parte del girone di andata di imitare la splendida passata stagione, poi qualche infortunio di troppo ha limitato il Campagnatico Arcille che può lottare per un posto play off.
Scarlino 6 – Un inizio di stagione non certamente facile per mister Di Tonno che poi è stato bravo a raddrizzare la barca. Con il mercato di dicembre lo Scarlino si è ulteriormente rinforzato.
C.Azzara 6 – Dalla compagine amiatina ci si attendeva di più. La mancanza di risultati è costata la panchina all’ex mister Vittorio Gaggi. Adesso c’è un girone di ritorno tutto da scrivere.
Cinigiano 5,5- I ragazzi di mister Margiacchi hanno risentito del fatto di dover giocare e allenarsi nei primi mesi fuori dal proprio rettangolo di gioco. Con il passare delle giornate la squadra è cresciuta ed adesso tutti si attendono la crescita.
Roccastrada 5,5 – Buone prestazioni che si sono alternate purtroppo a momenti non positivi e a dei passaggi a vuoto inaspettati. Con i nuovi innesti adesso è lecito attendersi di più.
Caldana 6- C’era bisogno di ricostruire la società partendo da mister e allenatori. Le difficoltà ci sono state e ci saranno, ma la strada tracciata sembra quella giusta.
San Quirico 5- Un buon inizio di stagione, poi una fase involutiva per i giallorossi che sono stati risucchiati nei bassifondi della classifica.
I.S.Fiora 5 – La neopromossa ha cercato la strada della continuità confermando il gruppo dell’anno precedente, ma non sarà facile ottenere la salvezza.
Virtus Amiata 5 – Dopo la fusione tra Neania e Aldobrandesca si sperava che unendo le forze i risultati fossero migliori. Siamo però solo all’inizio e siamo sicuri che la sinergia porterà a buoni risultati.
Alberese 5 – Gli intenti di inizio stagione erano altri. Il ds Falciani è andato pesante sul mercato di riparazione per cercare di dare una rosa ancora più competitiva a mister Battistini.
Nuova Grosseto B. 5 – Ci si augura che con l’arrivo di uno specialista di salvezze come Corrado Tosini la società del presidente Lanzano riesca a trovare la strada perduta.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x