Connect with us

Hockey

L’Edilfox Grosseto mette alle corde il Sarzana ma viene condannato dagli episodi (3-1)

hockey-pista-serie-A-circolo-pattinatori-grosseto-Edilfox-Sarzana-DAnna-e-Rodriguez

Edilfox Grosseto-Credit Agricole Sarzana 1-3 (p.t. 1-2)

EDILFOX GROSSETO: Saitta, Bruni; Bardini, Battaglia, Buralli,  D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra. All. Federico Paghi

CREDIT AGRICOLE SARZANA: Corona,  Bianchi; Borsi, Rossi, Osorio, De Rinaldis, Galbas, Ipinazar, Rispogliati, Cardella. All. Alessandro Bertolucci.

All. Alessandro Bertolucci.

ARBITRI: Molli di Viareggio e Mauro di Salerno.

RETI: nel p.t. al 16’01 Osorio (S), 22’23 Galbas (S), 24’57 D’Anna (G); nel s.t. al 19’14 Rossi (S)

NOTE: espulsi (2’) Fantozzi, Paghi nel p.t.

Il Circolo Pattinatori Edilfox gioca una partita gagliarda, ma deve arrendersi al Sarzana (3-1) cche per lunghi tratti della gara ha sofferto la vivacità dei padroni di casa. Il confronto di sabato sera in via Mercurio alla resa dei conti è stato deciso dagli episodi. I liguri hanno segnato su una punizione e in superiorità numerica, mentre l’Edilfox si è vista sbarrare la strada da un super Corona. Nell’esito della gara pesano anche due punizioni di prima e un rigore sbagliati. E purtroppo non sono arrivate nemmeno buone notizie dagli altri campi, con la vittoria e i pareggi di Sandrigo e Correggio.

Nella prima frazione i ragazzi di Federico Paghi hanno giocato alla pari con il Credit Agricole, non capitalizzando la gran mole di occasioni e hanno finito per trovarsi sotto su una punizione di prima e in power play, prima del bel guizzo di Romeo D’Anna, che ha riaperto il match.  Equilibratissima anche la ripresa, con una sola fiammata dei rossoneri ospiti.

hockey-pista-serie-A-circolo-pattinatori-Edilfox-Sarzana-Saavedra

hockey-pista-serie-A-circolo-pattinatori-Edilfox-Sarzana-Saavedra

Il Sarzana parte forte e nel giro di pochi minuti chiama al lavoro tre volte Saitta con i tiri di Rossi (due) e Ipinazar.. Con il passare del tempo sale in cattedra il Grosseto, che crea ben sette occasioni da rete, con Corina che ferma ogni tentativo, mentre la difesa salva sulla linea il tentativo di Saavedra.

hockey-pista-serie-A-circolo-pattinatori-grosseto-Edilfox-Sarzana-DAnna-e-Rodriguez

hockey-pista-serie-A-circolo-pattinatori-grosseto-Edilfox-Sarzana-DAnna-e-Rodriguez

La gara si anima a 15’36: un tocco di pattino permette all’Edilfox di avere un rigore, ma il tiro di Paghi, a portiere battuto, sbatte sul palo. Non passano nemmeno trenta secondi e il Sarzana passa in vantaggio. L’arbitro Molli, dopo un consulto con il collega Mauro, che si era limitato a fischiare fallo, estrae il cartellino blù a Fantozzi. Osorio trasforma la conseguente punizione di prima. A 3’36 il Sarzana usufruisce del secondo tiro diretto di serata, per il fallo di Paghi su Borsi. Con l’uomo in più il quintetto ligure riesce a raddoppiare con Galbas. L’Edilfox nell’ultima azione del primo tempo accorcia però le distanze con D’Anna, che sfrutta un gran assist di Buralli.

Dopo sei secondi dall’inizio della ripresa, un fallo di Paghi manda sul dischetto De Rinaldis che spedisce sul palo, Saitta poi allontana. Al 5’ è il Grosseto a sprecare un tiro diretto, concesso per un fallo su Rodriguez. Saavedra aggira Corona ma mette a lato. Al 10’ D’Anna con un gran tiro dalla sinistra colpisce un palo clamoroso. Lo stesso D’Anna, a 13’46 dalla fine si vede parare una punizione di prima da Corona. Al 15’ il portiere ospite devia con il corpo il tiro di Rodriguez e subito dopo compie un miracolo su Fantozzi. A 5’46 dalla fine la doccia fredda del terzo gol del Sarzana.  Il C.P. continua a provarci ancora, ma Corona, il migliore in campo, dice di no a Rodriguez e Buralli. Saitta invece chiude la porta sul tiro diretto di Ipinazar e sul rigore di Borsi.

«Abbiamo giocato una bella partita – commenta il mister Federico Paghi –  ma siamo troppo contratti. Non meritiamo di essere entrati nella mischia dei playout. Anche stasera abbiamo giocato alla pari con un avversario forte, con una rosa di qualità, ma siamo stati condannati da due episodi. Loro non hanno segnato su azione, ma con una punizione di prima, con l’uomo in più e sul tiro di un singolo».

I risultati della 23ª giornata: Roller Scandiano-Wasken Lodi 6-13, Teamservicecar Monza-Ubroker Bassano 3-1, GDS Forte dei Marmi-Lanaro Breganze 7-1, Edilfox Grosseto-Credit Agricole Sarzana 3-1, Tierre Montebello-Bidielle Correggio 1-1, Galileo Follonica-Telea Medical Sandrigo 3-3. Mercoledì: Trissino-Why Sport Valdagno.

La classifica: Forte dei Marmi 53; Lodi 51; Trissino 48; Sarzana 45; Follonica e Valdagno 39; Bassano 37; Montebello 36; Sandrigo 29;  Correggio 25; Grosseto e  Monza 24; Scandiano 5; Breganze 1.

Marcatori:  Ambrosio (Forte dei Marmi) 41; Mendez Ortiz (Lodi) 35; Illuzzi (Lodi) 33;  Casas (Forte dei Marmi) 32; Pagnini (Follonica) 30; Saavedra (Grosseto) 28.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x