Connect with us

Calciomercato Grosseto

Us Grosseto: fumata bianca per Ghisolfi. Per la porta spunta Rossi

Matteo Rossi - foto Vignoli - www.carpifc.com

Grosseto Il ds Giammarioli ce l’ha fatta: Matteo Ghisolfi sarà del Grosseto. C’è voluto l’intervento decisivo da parte della Cremonese nei confronti del procuratore del ragazzo per dirimere la questione. Infatti, l’interesse improvviso di non una, ma due squadre di Serie A (Samp e Toro, ndr) per il forte grigiorosso ha rischiato di far saltare l’accordo già raggiunto da tempo dal ds unionista con la Cremonese. Ovviamente, l’agente di Ghisolfi ha provato a far vendere il suo assistito a uno dei succitati club di A, ma il sodalizio lombardo è stato chiarissimo ribadendo di non voler cedere il suo promettente tesserato, ormai destinato a giocare fino a giugno prossimo nel Grosseto. Insomma, anche se con un po’ di fatica, Giammarioli è riuscito a mettersi in contatto con il predetto procuratore e dovrà vedersi con lui verso domenica sera per chiudere definitivamente la questione. Da quello che abbiamo appreso, il giocatore potrebbe arrivare a Grosseto verso martedì o mercoledì prossimi (10-11 agosto). Per la porta, invece, nonostante da tempo ci sia un accordo tra Grosseto e Monza per il portiere Rubbi, è ancora tutto da decidere. Sì, perché per il ruolo, almeno iniziale, di vice-Barosi, il Grosseto ha messo gli occhi su Matteo Rossi, classe 2000, di proprietà del Carpi, società appena esclusa dalla C. L’estremo difensore emiliano è alto 192 cm. e vanta già 6 presenze in Serie C proprio col Carpi, più altre 38 in D tra Audace Reggio e Lentigione. Diciamo pure che si tratta di un ritorno d’interesse favorito dall’esclusione del club emiliano dai professionisti. Infine, per ciò che concerne i tre partenti Vrdoljak, Antonino e Sicurella potrebbe muoversi qualcosa verso l’inizio della prossima settimana (almeno per uno di loro). Chiudiamo con una piccola nota relativa alla sgambatella di ieri del Grosseto a Magione, il paese di mister Magrini. Una partitella tra amici, nella quale ha giocato anche il neo-arrivato Artioli, uno dei giocatori che stanno maggiormente incuriosendo la tifoseria biancorossa. Domenica, però, ci sarà l’amichevole con il Lornano Badesse (Serie D) e cominceremo a vedere come si stanno inserendo i nuovi acquisti.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Complimenti al grosseto, Ghisolfi è un giovane veramente interessante e di prospettiva di cui si dice un gran bene, speriamo che non ci siano altri intoppi e che arrivi in maremma senza altri rinvii.
Dopodiché dovremo concentrarci sul mercato over, quello che mi preoccupa sono le eventuali cessioni di Vrdoljak e Sicurella e mi spiego meglio: di sicuro ad oggi l’attacco è il reparto più INDEBOLITO perché non sarà facile trovare sostituti all’altezza di Boccardi e di Galligani e comunque l’arrivo di DUE punte rappresenta non “la ciliegina sulla torta” di cui si sente parlare, ma una NECESSITÀ impellente a cui provvedere quanto prima.
Per quanto riguarda il centrocampo, ad oggi sembrerebbe rinforzato dall’arrivo di giovani di qualità, ma se partono Vrdoljak e Sicurella, anche il CENTROCAMPO sarà indebolito perché sono gli unici due acquisti di categoria effettuati l’anno scorso e se te ne privi oggi non sarà facile trovare sul mercato due sostituti esperti del loro livello, tra l’altro stiamo parlando di due calciatori che hanno fatto bene.
Concludo ricordando che l’anno scorso in organico c’erano (fermo restando gli altri) come calciatori “over” :
Vrdoljak, Sicurella, Galligani e Boccardi, quindi non vedo perché non dobbiamo averli anche quest’anno ed INDEBOLIRE (come minimo a livello di esperienza e probabilmente anche a livello di qualità) la squadra in DUE reparti: centrocampo ed attacco.
Perché parliamoci chiaro: il girone B che si sta profilando all’orizzonte è molto competitivo ed impegnativo e non possiamo permetterci di affrontarlo con una squadra incompleta e privata di elementi esperti.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x