Connect with us

Grosseto Calcio

Grosseto in vetta, Boccardi firma il sorpasso al Monterosi, 1-0

Published

on

GROSSETO – MONTEROSI 1-0

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Raimo (8′ st Polidori), Gorelli, Ciolli, Milani; Cretella (28′ st Ravanelli), Fratini, Sersanti; Boccardi (8′ st Giunta); Moscati (38′ Giani), Galligani (36′ st Pierangioli). A disposizione: Nunziatini, Pizzuto, Sabatini L. , Sabatini N. . All.: Magrini.
MONTEROSI (3-5-2): Marciano; Piroli, Costantini, Petti; Angelilli (19′ st Massimo), Traore, Capodaglio, Mastrantonio (7′ st Pellacani), Esposito; Persichini (7′ st Roberti), Sciamanna (4′ st Pippi). A disposizione: Rocchi, Gasperini, Angeli, Canestrelli, Dekic. All.: D’ Antoni.

ARBITRO: Rinaldi Carlo di Bassano del Grappa (De Nardi, Spagnolo).

RETI: 3′ st Boccardi

NOTE: spettatori 2500 circa (300 gli under 14), recupero 3′ e 5′ st, espulso l’allenatore del Grosseto al 29′ st; ammoniti Angelilli, Traorè, Fratini, Giunta.

 

GROSSETO – Il colpo di Boccardi in avvio di ripresa porta in vetta il Grifone. Nel match di vertice allo Zecchini il Monterosi è battuto per 1-0 e la rimonta è compiuta.

Squadre che mettono grande intensità nello scontro diretto fra prima e seconda forsa del torneo, equilibrio nel primo tempo con la traversa colpita da Cretella al 7′ dieci minuti; dopo replica il Monterosi al 17′ su cross dalla destra c’è l’incornata Persichini che manca peró lo specchio della porta da ottima posizione.

Grosseto che chiude bene in avanti la prima frazione col tiro di Raimo al 45′ che sfiora l’incrocio e il colpo di testa di Galligani nel recupero che chiama Marciano al colpo di reni oltre la traversa.

Nella ripresa entra con gli occhii della tigre, sospinta dai 2500 tifosi dello Zecchini il Grosseto. Due occasioni in avvio poi l’azione sulla sinistra, al 3′, conclusione dal limite di Sersanti sporcata dalla linea difensiva laziale, palla che in area arriva proprio nei pressi di Boccardi che scarica imparabilmente in rete.

Dopo il vantaggio gli allenatori cambiano gli assetti, Magrini vara una linea difensiva più rinforzata. Al cambio reagisce male Cretella che ha un diverbio col mister, il primo assistente lo segnala all’arbitro che espelle il tecnico del Grosseto.

Monterosi all’assalto con cross profondi e continui, però ben controllati dalla difesa unionista. Qualche pericolo corso nel tesisssimo finale, soprattutto sul pallonetto di Esposito al 42′ smanacciato da Barosi e poi salvato in mischia da Ciolli.

Sotto la nord, finisce in un tripudio biancorosso la gara col Grosseto che non concede replica ai viterbesi. Grifone che vola in vetta al girone E di serie ora con un punto in più del Monterosi

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
4 Comments

4 Comments

  1. Emilio Vivarelli

    Emilio Vivarelli

    16 Feb 2020 at 17:55

    Forza Grosseto

  2. Tommaso Balestracci

    Tommaso Balestracci

    16 Feb 2020 at 18:43

    Grande pippo

  3. Cherubini Marcello

    Cherubini Marcello

    16 Feb 2020 at 20:04

    Bravi ragazzi fate sognare tutta la provincia

  4. Sergio Vannini

    Sergio Vannini

    16 Feb 2020 at 22:58

    Grandegrosseto da castiglione sognamo con il biancorosso

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi