Grosseto, Pincione: “Clima ostile, non abbiamo colpe. Per l’iscrizione manca solo l’atto del Comune”

GROSSETO – Pronto ad iscrivere la squadra in serie D e magari a fare un pensierino al ripescaggio, questa in sintesi il succo della conferenza indetta dalla Grosseto Group. <<Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo, speso i soldi e non c’è niente che potete imputarci. Non capisco tutto questo clima di ostilità che voi (giornalisti, ndr.) avete creato nei nostri confronti. Dopo un anno in cui abbiamo speso i soldi è incredibile che dobbiamo ancora>> dichiara Massimiliano Pincione <<Sembra che facciate di tutto per mandarci via, se avete una alternativa a questa proprietà fatevi avanti>>.

Il massimo dirigente mostra le fotocopie dei versamenti e della fideiussione che garantiranno al Grosseto l’iscrizione in serie D, parla poi del rapporto col Comune e non ha parole tenere: <<Per iscriverci ci manca la carta del Comune (documento per l’utilizzo dello stadio, ndr), ma di questo non dovete chiedere a noi,  il bonifico l’abbiamo fatto e aspettiamo questo foglio che no so quando arriverà. Sulla controproposta fatta dall’assessore non ci troviamo d’accordo, risponderemo con le nostre puntualizzazioni>>. Rincara la dose l’avv. Nucifora contestato all’ingresso dai tifosi che attendevano di poter partecipare alla conferenza stampa: <<Con circa 11 posti liberi stiamo pensando anche all’eventualità della Lega Pro, ma per fare domanda di ripescaggio ci serve che il omune adegui l’impianto, con quanto ci hanno proposto possiamo al massimo fare la Serie D, poi se Grosseto perde l’opportunità le responsabilità saranno del Comune>> Per centrale la serie D c’è tempo al massimo entro le 18 del 12 luglio dagli atti inviati alla Fc Grosseto emerge l’impegno del Comunea produrre l’atto mancante.

Pincione tira dritto sulla trattativa con l’Ancona che c’è stata: <<Si è trattata di una bella esperienza per me, ho capito anche quanto costa fare un campionato di Serie C>>. Problemi per il Grosseto non ce ne sarebbero stati comunque in quanto la società è in grado di permettersi di <<Mantenere quattro squadre>> e comunque staff tecnico e giocatori continua Nucifora ci sono già da maggio: <<Ne abbiamo quindici>>, ne sono stati presentati però solo tre perchè a detta della Grosseto Fc mettere in piazza i loro nomi avrebbe comportato la solita telefonata dei calciatori della passata stagione (nello specifico è stato chiamato in causa come autore l’ex attaccanteDi Gennaro) che chiamandone il procuratore avrebbe fatto fallire l’ingaggio. Calciatori dell’ultima stagione che saranno pagati ma quanto riterrà Pincione: <<Anche a costo di prendermi trenta punti di penalizzazione deciderò io quando farlo>>.

Oltre le accuse mosse a Grossetosport prima e dopo la conferenza, questo è quanto è stato detto ai giornalisti intervenuti ad ascoltare Pincione, la socia Janet Mazzullo, l’avv. Enzo Nucifora e lo staff di legali della società. Al termine, dopo molta insistenza, la società ha ricevuto in ufficio i tifosi che dalle 19 attendevano di poter parlare con i rappresentanti del club.

31 Comments
  1. Buttero 70 3 anni ago
    Reply

    La colpa è sempre degli altri….ma scusate il problema non era solo quello delle telecamere ???

  2. piero politi 3 anni ago
    Reply

    Ma il nulla-osta per lo stadio sarebbe sufficiente una lettera di utilizzo dell’impianto per la stagione 2016-2017 per le gare federali e per le gare richieste dalla FIGC. Domanda: ma può l’Ente concedere una struttura pubblica a società sportiva morosa nei confronti dell’ente? Verificate il regolamento degli II.SS. Ma tanto ci sono fenomeni amministrativi in quell’ufficio che senz’altro troveranno soluzioni alternative..

  3. Sportivo 3 anni ago
    Reply

    Roba ridicola..Pincione tu vi fa l americano ma….

  4. Kikko 3 anni ago
    Reply

    Certo la colpa e del comune della banca degli imprenditori. Della squadra dei giocatori del magazziniere del giardiniere dell albergatore. Del cameriere

  5. Kikko 3 anni ago
    Reply

    Ancona più intelligenti lo hanno rimbalzato…

  6. Kikko 3 anni ago
    Reply

    Tutti a vede il Roselle che è roba genuina senza americanate

    • Piero n. 1 3 anni ago
      Reply

      A vedere il Roselle c’andrai te !!! Iniziamo sto benedetto campionato e poi vedremo.

    • Michele 3 anni ago
      Reply

      A badà i’Roselle vacci te, se ci voi andà. Io un vengo certo da Livorno p’andà a vedè i’Roselle!
      O Grifone, in qualunque categoria, o niente.

  7. massimo 3 anni ago
    Reply

    Boh…..speriamo bene……Il roselle? Ma anche.no!

  8. Carosone 3 anni ago
    Reply

    Si può permettere di mantenere 4 squadre? Quotato in toto Kikko. Preferisco andare a vedere il Roselle. Addio Max Pincione.

  9. Sesto 3 anni ago
    Reply

    Anche sorvolando su tutte le altre affermazioni (e personalmente non ce n’è una che mi quadri) nel momento in cui il Sig. Pincione dice di voler fare di testa propria circa il pagamento dei tesserati dello scorso campionato a costo di ricevere 30 punti di penalizzazione, mi sembra che sia tutto chiaro e che non ci sia molto da aggiungere : è la dimostrazione lampante di quanto sia valido e lungimirante il famoso “progetto”.

    • nino 3 anni ago
      Reply

      Il Bisceglie non si iscriverà al campionato di serieD. Consiglio al sig. Pincione di farsi una capatina per l’acquisto a prezzi stracciati. Vedrai che pelo e contro pelo che gli fanno!! Altro che Accademy!!!

  10. Dario 3 anni ago
    Reply

    Presidente, dimostri il suo progetto in comune, dia delle reali garanzie ed allora avrà cio che richiede..

  11. Basta 3 anni ago
    Reply

    Buonasera io
    Vorrei sapere che ci fa nocifora in conferenza stampa!!!un personaggio che se
    Nn erro e squalificato per calcio scommesse ….cosa vogliono aggiunger più .

  12. Robben59 3 anni ago
    Reply

    Se può mantenere 4 squadre… E fare business !!! Può permettersi di acquistare almeno una squadra che partecipa al campionato di serie b…una piazza importante come Pescara lo ha già visto protagonista e purtroppo in negativo.. e comunque quando non paghi i giocatori sei un presidente che non merita il rispetto di nessuno..troppe cose non tornano .. I giornali che ti sono ostili..il comune che tarda nell’inviare la documentazione dello stadio!! I 500 mila euro che ti avevano promesso.. Rifiuti di parlare con i tifosi che chiedono soltanto chiarezza..parli che non puoi fare business con 40/50 tifosi??? Ma se allo stadio eravamo spesso in 2000 … E per vedere l’astrea..San Cesario ..castiadas ..questo tanto x dire che abbiamo visto partite ridicole ma x noi contava solo il Grosseto e la speranza di rivederlo presto tra i professionisti.. Ora abbiamo capito che con te non sarà così… caro Pincione puoi bleffare ancora x qualche giorno ma poi ti renderai conto che non puoi fare il presidente del Grosseto solo con le chiacchiere…

  13. Ciao 3 anni ago
    Reply

    L’Ancona ti ha fatto ” marameo”…..prova cn il Porrona ……

    • Nino 3 anni ago
      Reply

      Bravo Robben59!!! A Bisceglie cercano qualcuno che iscriva la squadra. Si faccia una passeggiata e si porti anche dei gorilla perché lo allisciano!! Ci vorrebbe una passatina per benino!!! Quattro squadre…..!!! E righello..!!

  14. Gian 3 anni ago
    Reply

    me lo immaginavo che andava a finire così, con l’invito di andare a vedere il Roselle. carissimo io guardo solo il Grosseto, le altre squadre sono sei satelliti. quindi se vuoi lo puoi fare, ma x me esiste solo il Grosseto. e spero tanto che arrivi questa iscrizione con la pace fra tutti e vincere finalmente un bel campionato tutto uniti. FORZA GROSSETO

  15. Dario 3 anni ago
    Reply

    Come fa a dire che in altre piazze i vari comuni non fanno tutti questi problemi..?
    Non credo che una qualsiasi amministrazione, sia disposta ad azzerare i debiti, a concedere gratis l’affitto dello stadio per 5 anni e per di piu un incentivo annuale di 90000€, senza una minima garanzia o un minimo progetto da esaminare.
    Ricordo che a Camilli, si il comune dava un ritorno economico, ma in serie B, dove la visibilità era ben altra…quindi di cosa parliamo.
    Quindi se vuol continuare bene..altrimenti non cerchi scuse e si faccia da parte.
    Ripartiremo da dove possiamo permettercelo, ce ne faremo una ragione…

  16. sportivo 3 anni ago
    Reply

    piero se aspetti pincioni allora e non vuoi roselle abbonati a sky sltrimenti batti la testa nel muro

    • Fabio 3 anni ago
      Reply

      Roselle = innominabile = MAI!!!
      Esiste solo il Grosseto il resto non conta.

    • Piero n. 1 3 anni ago
      Reply

      Perchè scusa dovrei vedere il Roselle ? Cosa mi rappresenta ? Come tu dovresti sapere la fede è una sola, e questa è biancorossa: punto e basta. La testa contro il muro non la batto di certo, male che vada si riparte dall 3 categoria, ed io sarò ancora presente. Speriamo in questa iscrizione, poi si vedrà. Comunque solo e sempre Forza Grosseto.

  17. ser 3 anni ago
    Reply

    Ma se io ho tanti soldi da acquistare e mantenere 4 squadre non vado certo ad elemosinare per mantenerla una sola

  18. Aldo Baglio 3 anni ago
    Reply

    Un pianto e un lamento. Ripartiamo da dove possiamo, noi grossetani, ma liberiamci di questo.

  19. Buttero70 3 anni ago
    Reply

    Scusate redazione, ma è stato un monologo di Pincione o avete anche controbattuto voi giornalisti a qualche affermazione strana ??
    Se è convinto delle sue ragioni, organizziamo un confronto tra amministrazione, società, giornalisti e qualche tifoso….sarebbe la cosa migliore…ma irrealizzabile purtroppo…

  20. Dario 3 anni ago
    Reply

    Quali sono stati gli argomenti affrontati nell’incontro con i tifosi successivo a quello con la stampa?

    • Fabio 3 anni ago
      Reply

      In effetti si potrebbe sapere cosa si è detto con i tifosi?
      Perché poi alla fine la sintesi è: allenatore, Ds hanno in effetti già firmato, qualche giocatore anche, l’iscrizione è già pagata con tanto di fideiussione. Io continuo a non capire le critiche. Ripeto vediamo i fatti.

      • Yuri Galgani 3 anni ago
        Reply

        Fabio,
        i tifosi presenti, in rappresentanza dell’intera tifoseria, hanno avuto un chiarimento molto duro e schietto e hanno ricevuto le scuse di Pincione.
        Di certo, la pensano diversamente da te e pochi altri.
        Infine, visto che sei tanto certo di ciò che dici, sappi che quando si fa un’iscrizione in un campionato la documentazione deve essere completa.
        Non si manda come racconta qualcuno prima un documento, poi un altro, poi un altro ancora.
        La scadenza per l’iscrizione in Serie D è il 12 luglio, entro le ore 18.
        I giocatori annunciati, per ora sono tre.
        Un conto, però, è l’eventuale contratto tra le parti, un altro il deposito dello stesso in Figc.
        Idem per tecnico, ds e compagnia bella.
        Ovviamente, tutti ci auguriamo che le cose vadano per il meglio ovvero che arrivi prima l’iscrizione in D e poi la richiesta di ripescaggio.
        I tifosi ieri hanno chiesto espressamente anche questo.

        • Fabio 3 anni ago
          Reply

          Io non sono certo di nulla. La sintesi l’ho dedotta dai Vs articoli e non mi pare così disastrosa come dite Voi. Del resto anche le Vs sono conclusioni prima delle scadenze, quasi a testimoniare dei preconcetti Vs Pincione. Io, e secondo me non siamo in pochi come dici, voglio solo aspettare i fatti. vediamo che succede e poi eventualmente ( spero di no) vi darò ragione. C’è una cosa che nessuno sembra mai considerare: chi scrive nella rete non è la maggioranza per cui le opinioni non sono né le uniche ne la verità assoluta. Purtroppo ormai ( anche a livelli politici) ci si basa solo su questo perdendo di vista la realtà. Comunque io la mia opinione la dirò sempre specialmente sul Grosseto calcio che per me ha sempre rappresentato una delle cose più importanti della mia vita. Chi mi conosce lo sa. Forza Grifone e nessun altro.

          • Piero n. 1 3 anni ago

            Giusto.

          • Yuri Galgani 3 anni ago

            Fabio,
            per esprimere compiutamente un’opinione su determinati fatti, a volte occorre conoscerli a fondo. 😉
            Dai nostri articoli hai solo letto l’evolversi della situazione, con i cambiamenti di rotta di Pincione negli ultimi tempi e le dichiarazioni contrastanti, perfino in antitesi.
            È tutto on-line.
            Noi non siamo per nessuno, ma certamente abbiamo a cuore le sorti del Grosseto e se chi è il presidente della squadra in questione dice a inizio anno che ha grandi progetti e poi li rinnega attaccando tutto e tutti è nostro dovere farlo notare.
            Se adesso le cose prenderanno la piega giusta, quella che noi abbiamo sempre caldeggiato e auspicato, saremo i primi ad esserne felici.
            Ricorderai, ad esempio, proprio dai nostri articoli, che siamo stati tra i pochissimi a credere nel ripescaggio, spiegandone i motivi e l’abbiamo sempre caldeggiato sia pubblicamente che con Pincione e i suoi più stretti collaboratori.
            Per il resto, credo che l’umore della piazza, nel suo insieme, fino a ieri fosse quello che hanno esternato i tifosi nel duro confronto col presidente all’interno della sede societaria.
            Come detto, tutti felici se le cose cambieranno in meglio proprio per il bene del Grifone.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news