Calcio Prima Categoria Primo piano

Arnaldo Biondi: “Da parte nostra e dei nostri tesserati nessun insulto razziale”

Una fase dell'allenamento di Renaioli

Manciano. Ad intervenire sul caso Mbaye ci pensa anche Arnaldo Biondi dell’Usd Manciano che ha voluto fare chiarezza sulla vicenda.

<<Condanno in maniera più assoluta qualsiasi forma di razzismo e lo dico sia a titolo personale che per conto della società. La nostra dirigenza infatti si è mostrata da sempre sensibile ad argomenti così delicati e ha mostrato nell’arco degli anni la sua sportività in tutte le sue sfaccettature. Posso anche affermare che non ci sono stati insulti al giocatore Mbaye di carattere razziale da parte dei nostri tesserati. La partita è stata combattuta e in parte molto tesa, ma sia il sottoscritto che i dirigenti al mio fianco non abbiamo udito frasi dal contenuto offensivo>>.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.