Promozione: i convocati di Manciano, Fonteblanda, San Donato ed Albinia

Nella foto Federico Bianchi (Albinia)

Qui Manciano. Il Manciano, domenica, al Niccolai avrà di fronte l’Albinia. Derby salvezza con in palio punti pesanti per entrambe. I biancorossi di casa, con il neo allenatore Luciano Tommasi subentrato all’ex tecnico Antonio Morello in questi ultimi giorni, cerca la prima vittoria stagionale casalinga e un risultato che le faccia abbandonare lo scomodo penultimo posto in classifica, oltretutto con soli 3 punti in più del Rosignano. I rossoblu di Minucci, dal cantoloro, vogliono bissare il successo ottenuto nell’ultimo turno nel derby con il San Donato. Nel Manciano mancheranno il portiere Del Duchetto, squalificato, e gli infortunati Gallitano e Ballerini.

I convocati: Surugiu e Tognoni (portieri), Abelli, Berna, Del Buono, Franci, Gali, Gravina, Lemme, M’Baye, Merli, Moneti, Paliciuc, Ragone, Torili, Boggi, Catrin.

Qui Fonteblanda. Il Fonteblanda, nel ventiduesimo turno di Promozione, è atteso da un incontro di grandissima importanza per la lotta per la salvezza. I neroverdi, infatti, saranno impegnati in trasferta sul campo del Donoratico. Le due formazioni sono appaiate all’undicesimo posto con 25 punti. Quindi è chiaramente uno scontro diretto ed entrambe sanno che un successo sarebbe grande e fondamentale importanza. I ragazzi di Ripaldi provengono dalla bellissima vittoria ottenuta in casa all’Armenti con il Fucecchio, ex capolista e vogliono ripetersi. Saranno assenti lo squalificato Censini e gli infortunati Gabotti, Giani, Lubrano e Abbate.

I convocati: Bartali e Angiolini (portieri), Batazzi, Ricci, Maggio, Picchianti, Melchionda, Falciani, Ingrossi, Magnani, Gentili, Toninelli, Pavin, Mazzieri, Montefusco, Gallo, D’Orso e Giomarelli.

Qui San Donato.Al Michele Burioni domenica arriva il Rosignano, ultima della classe ma capace di ottenere una vittoria e un pari (rispettivamente con Atletico Etruria e Pro Livorno) nelle ultime due gare disputate. Nella ventiduesima giornata di Promozione l’undici donatino vuol tornare alla vittoria e tornare in zona play off da quale è momentaneamente uscito scendendo dal terzo al sesto posto. Infatti la squadra allenata da Michele Cinelli proviene da due sconfitte consecutive, entrambe per 3-0 e subite nei due derby giocati con il Fonteblanda, in casa, e con l’Albinia, in trasferta al Combi. Serve una vittoria per il morale e per evitare quella che potrebbe diventare crisi. Il campo darà la sua risposta.

Convocati: Ritondale e Storai (portieri), Agnelli, La Spina, Amorevoli, Pira, Lupi, Savini, Bresciani, Catella, Anichini, Rigutini, Rispoli, Angelini, Belhijou, Tonini, Bresciani, Tamalio.

Qui Albinia. Per l’Albinia, dopo quello casalingo vittorioso con il San Donato, è in programa un altro derby: quello esterno sul terreno di gioco del Niccolai, contro il Manicano. Match fra due formazioni in lotta per la salvezza evitando possibilmente i play out. La squaa allenata da Minucci sta giocando bene e la permanenza in Promozone sembra sempre più rappresentare un traguardo raggiungibile, anche se non facile. Tornao a disposizione Andrea Negrini e Mattia Zaccariello, mentre saranno assenti Mecarozzi, squalificato, e Antonio Zaccariello alle prese con qualche problema fisico.

I convocati: Beligni e Notari (portieri), Lorenzini, Amorfini, Kacka, Bianchi, Andrea e Luca Negrini, Bigliazzi, Moschetto, Polizzotto, Pallassini, Serdino, Mattia Zaccarriello, Russo, Dell’Anno, Marchi, Coli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW