Non soltanto Roselle-Cecina, occhi puntati anche sul derby maremmano

Nella foto Stefano Schiano, qui con la maglia del Manciano che ritroverà da avversario domenica prossima.

Non c’è soltanto il big match tra Roselle e Cecina a catturare l’attenzione degli sportivi maremmani nel campionato di Promozione.

La giornata numero 23 mette, infatti, faccia a faccia il San Donato di Cinelli ed il Manciano di Renaioli in una partita che potrebbe rappresentare uno spartiacque nella stagione delle due squadre.

I mancianesi hanno urgente bisogno di tornare alla vittoria che manca dallo scontro con il Volterra del 31 gennaio ed un successo pieno consentirebbe loro di respirare mantendosi al riparo dalla zona più pericolosa della graduatoria.

Il margine del Manciano sui playout appare numericamente piuttosto esiguo, ma il calendario potrebbe dare una mano a Spirito e compagni e non va dimenticato che le rivali dirette sono tutte impegnate questo weekend in sfide tutt’altro che semplici.

Particolarmente interessante sarà lo scontro diretto tra Geotermica e Gracciano: nessuna delle due contendenti giocheranno per il pareggio e chi perde potrebbe avere un piede nella fossa a questo punto della stagione.

Il respiro del San Donato appare meno affannoso rispetto a quello dei vicini di casa visto che i biancoverdi sono in serie positiva da ben dieci partite e non perdono dal 6 dicembre contro la Pecciolese.

L’undici allenato da Cinelli rappresenta forse la sorpresa più clamorosa del girone di ritorno e, grazie ad un paio di innesti importanti ed al recupero di alcuni giocatori che erano stati fermati da noie di natura fisica, il team della frazione orbetellana sta viaggiando a ritmi decisamente elevati.

Anche il semplice dato numerico indica in maniera evidente il cambio di passo del San Donato che nel girone di ritorno ha conquistato ben 17 punti a fronte degli 11 raggranellati all’andata.

Quando siamo giunti appena a metà settimana è prematuro ed azzardato far pendere l’ago della bilancia dall’una o dall’altra parte. Per i pronostici c’è ancora tempo: a San Donato ed a Manciano il lavoro procede spedito in vista dell’appuntamento di domenica allo stadio Burioni.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news