Connect with us

Calcio

Serie C, Pianese battuta 1 a 0 dalla Juventus Under 23

Published

on

JUVENTUS U23-PIANESE 1-0
JUVENTUS U23: Loria, Muratore (91′ Olivieri), Marchi, Brunori (70′ Rafia), Mule (46′ Coccolo), Toure, Zanimacchia (79′ De Oliveira), Di Pardo, Frabotta, Del Sole (46′ Portanova), Delli Carri. A disposizione: Nocchi, Dadone, Zanandrea, Peeters, Marques, Vrioni, Minelli. All. Pecchia Fabio
PIANESE: Vitali, Cason, Simeoni, Catanese, Benedetti G. (54′ Rinaldini), Latte Lath (70′ Montaperto), Gagliardi, Vavassori, Carannante, Manicone, Pedrelli (42′ Seminara). A disposizione: Fontana, Sarini, Benedetti L., Polvani. All. Masi Marco
ARBITRO: Feliciani Ermanno di Teramo (Fontemurato Domenico-Trinchieri Marco)
MARCATORI: 14′ Brunori (J)
AMMONITI: Frabotta, Portanova (J) Carannante (P)

Nella ventisettesima giornata di campionato la Pianese esce sconfitta per 1-0 contro la Juventus U23. Avvio di marca amiatina con un diagonale al 3 minuto di Carannante che sfiora il palo, al 6′ ancora tentativo di Carannante dal limite disinnescato in tuffo da Loria. Al 14′ rete della Juventus U23 con il colpo di testa di Brunori, replica senese con un traversone al 29 minuto di Pedrelli per lo stacco aereo di Latte Lath che non inquadra lo specchio della porta. Sul finire di frazione cross di Giacomo Benedetti per l’incornata di Catanese alta sopra la traversa. Nel secondo tempo conclusione al 52 minuto di Simeoni a lato, replica locale al 67′ con un affondo di Brunori fermato da Gagliardi. Al 75′ tiro-cross di Rafia di poco a lato, mentre all’80 minuto tiro di controbalzo di Seminara che sfiora la traversa. Inutili gli assedi finali delle zebrette alla ricerca del pareggio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi