Connect with us

Calcio

“L’uomo della domenica” è Giulio Faenzi, tuttocampista di altra categoria

Published

on

Grosseto – È vero che nel mondo del calcio che con i se e con i ma non si può e non si deve ragionare, ma siamo sicuri che se nella passata stagione fosse stato a disposizione del Belvedere Grosseto, la stagione della squadra del presidente Federico Clementini sarebbe stata diversa.
Naturalmente stiamo parlando di Giulio Faenzi che è riduttivo nominarlo come centrocampista, ma diremo tuttocampista. Come un buon sarto taglia e cuce il gioco della sua squadra usando quando serve la sciabola, mentre per rifinire usa il moschetto.

Oggi è stato superlativo e fondamentale nella vittoria della squadra di Cavaglioni, che raggiunge così la vetta solitaria della classifica, con giocate di altra categoria come quella che ha deciso il match.
In uno slalom del miglior Alberto Tomba di stagione ha saltato ben quattro uomini prima di accomodare sul tavolo un assist per Amorfini che con il suo chirurgico sinistro ha battuto per la seconda volta il portiere di un coriaceo Donoratico.

Faenzi si è confermato giocatore di altra categoria che ci auguriamo per lui e per i suoi compagni possa conquistare sul campo, sicuramente per le sue doti tecniche, tattiche e morali per noi vale già molto di più.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x