Connect with us

Calcio

Promozione: il punto sul campionato. Proteste Atletico Maremma per la direzione di gara

Published

on

SAN DONATO – Tra Atletico Maremma e Geotermica è finita 1-1 con un finale incandescente e tante polemiche.
La formazione guidata da mister Lorenzini si sente defraudata, al di là dei meriti della Geotermica, che ha fatto la sua partita ed è giustamente soddisfatta del risultato. La domanda che tifosi è simpatizzanti dell Atletico Maremma si pongono, vista la gara ieri , così come altre gare del recente passato, è: ma la classe arbitrale c’è l ha con noi? Diamo noia? Vogliono farci retrocedere?
A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca. Perché diciamolo, in questa parte di matemma, ci sentiamo un po figli di un Dio minore e non da oggi.
L’arbitraggio è l’atteggiamento nella gara di ieri è stato per così dire molto insufficiente. Il signor Pianigiani, ha un curriculum di questa stagione, che lo pone come marcatamente un arbitro non casalingo. Di 14 partite dirette in questa stagione solo tre hanno visto la squadra di casa prevalere. Il resto sconfitte o al massimo pareggi. Il metodo adottato durante la gara è in linea con questa sua peculiarità fin troppo marcata.

Troppo perentorio, duro, specie nei confronti dei rossoverdi, la squadra di casa che ha finito la gara in 9. Onestamente, tutta questa violenza in campo non c’è stata, e se un espulsione quella di Bianciardi, anche se molto, molto al limite, poteva starci. L errore ci sta. Quella di Anichini nei tempi di recupero, sono stati due il primo sei minuti, poi altri e tre,che ha costretto l Atletico Maremma in 9 è assolutamente gratuita. Tutto questo sull 1 a 0. E da qui in poi, lamenta, l entourage rossoverde, il patatrac, che ti fa pensare. La Geotermica pressa alla ricerca del pareggio, non trova però il guizzo vincente. Siamo a pochissimi minuti dalla fine della gara, e arriva l espulsione di Anichini, l arbitro dice di essere stato mandato a quel paese, in effetti l attaccante maremmano ha protestato senza proferire nessuna offesa.

Nel frattempo da cinque minuti di recupero, vengono concessi altri tre quattro , nessuno capisce il perché. In questo ulteriore è incapibile fase di recupero arriva il gol della Geotermica. Bello…..Ma sospetto per i maremmani, ridotti in nove, con un arbitraggio molto orientato agli ospiti e un supplemento di recupero al recupero che non ci sta. Finita la partita, la furia dell Atletico Maremma era palese e anche giustificata. Non entro nelle dinamiche di campo, delle due squadre, sono cose loro e non mi appassionano. Alla fine, due punti persi, una vittoria mancata che fa male in casa rossoverde. Tante polemiche. Tutto questo, voglio essere chiaro senza nulla voler togliere alla Geotermica, alla formazione di Ballerini che ha fatto una bella partita al cospetto di un ottimo Atletico Maremma che ancora una volta si è sentito scippato .

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x