Connect with us

Volley

Volley Serie B maschile: L’Invictavolleyball decimata da infortuni e malattie si arrende a Orte

Published

on

Grosseto. La sfortuna si accanisce sull’Invictavolleyball, che si presenta a Orte in formazione largamente rimaneggiata per le assenze di Baratti, Gaspari, Cappuccini e Alessandrini. Nel corso del primo set, s’infortuna anche l’opposto Pellegrino e per i maremmani, la situazione si complica ancora di più, quando anche Morviducci, mandato in campo in sostituzione dell’opposto titolare, si fa male alla caviglia. Una situazione paradossale, che porta i maremmani a non avere più cambi in panchina, tanto che coach Rolando è costretto a ricorrere a Alessandrini infortunato. Una situazione difficile da gestire, che porta i biancorossi inevitabilmente verso la sconfitta per tre set a zero, con i parziali di 25/17,25/20 e 25/25/22. L’Invictavolleyball, si schiera con Pantalei in regia e Pellegrino opposto, Barbini e Ielasi al centro. Rossi e Galabinov di banda, con Caldelli libero. Il primo punto dei grossetani arriva su attacco di Galabinov. L’Orte risponde con Coluccia. Pellegrino pareggia i conti, sul 4/4. Il sorpasso dell’Invictavolleyball arriva con un lungo linea ancora di Pellegrino. Grosseto soffre in ricezione per l’assenza di Alessandrini. Due errori dei biancorossi e punteggio di 7/5 per i padroni di casa. Ancora un errore dei maremmani al servizio. 11/7 Orte e terzo ace per i laziali. La ricezione è il tallone d’achille dei maremmani. Orte conduce con quattro punti di vantaggio. Grosseto deve migliorare negli appoggi se vuole sperare di ricucire lo strappo. Orte vola via sul punteggio di 18/12 e coach Rolando è costretto a chiedere time out. Grosseto prova ad accorciare con il servizio di Pantalei. Nell’azione successiva s’infortuna anche Pellegrino e la sfortuna sembra perseguitare i biancorossi. Rolando è costretto a fare entrare Morviducci come opposto e gioca con il doppio palleggiatore. L’assenza di Pellegrino si fa pesante per i maremmani, che cercano di fare quello che possono. I padroni di casa chiudono il set sul 25/17. Secondo set. Rolando mantiene in campo la stessa formazione, ma la squadra grossetana è completamente scombussolata. Nonostante tutto i biancorossi non mollano e rimangono attaccati ai padroni di casa che conducono per 5/4. Orte ritorna in vantaggio per 8/4. I biancorossi accorciano con Rossi. Ronaldo cambia Rossi con Pezzetta. Piove sul bagnato per i grossetani. Si fa male anche Morviducci, che rimane a terra e i grossetani non hanno più cambi. Barbini è in panchina, ma il cambio è già chiuso. Entra Alessadrini infortunato, perché è a referto per chiudere il set e subito dopo Barbini lo sostituisce. La gara nel frattempo rimane sospesa a lungo. Galabinov prova scuotere i compagni con un attacco vincente, ma sono i laziali a conquistare la seconda frazione di gioco per 25/20. L’ultimo set è una pura formalità anche se i grossetani non rinunciano a lottare e nonostante la squadra sia completamente rimaneggiata, tengono testa ai padroni di casa, prima di arrendersi sul punteggio di 25/22. Massimo Galletti.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x