.
Connect with us

Volley

Volley serie D femminile: la Pallavolo Follonica conquista la matematica promozione in serie “C”. Battuto il Progetto Volley Bottegone di Pistoia

Published

on

Follonica. Dopo ” L’Inferno”, il ” Paradiso”. La Pallavolo Follonica torna in serie “C”. A mettere il sigillo finale al termine di una stagione straordinaria, il successo ottenuto dalle maremmane a spese del Progetto Volley Bottegone di Pistoia, sconfitto per tre set a uno con i parziali di 25/23, 20/25, 25/21, 25/8. La squadra allenata dal tecnico Giuseppe D’Auge, conquista la sospirata promozione nella categoria superiore con una giornata di anticipo al termine dei play off. Infatti Marini e compagne non scenderanno in campo nell’ultimo turno, perché dovranno osservare il turno di riposo. La Pallavolo Follonica chiude il campionato al comando del girone con dieci punti, lasciando indietro di quattro lunghezze la Pallavolo Valdelsa, di sei il Valdarninsieme, e Progetto Volley Bottegone. Chiude il girone all’ultimo posto lo Jenco Volley School di Viareggio, ultimo a quota zero. Non è stata una gara facile per le padrone di casa, che davanti al pubblico di casa vincono meritatamente il primo set, strappandolo letteralmente ai vantaggi al sestetto avversario. Ma le pistoiesi non ci stanno e complice anche un calo delle maremmane ne approfittano per pareggiare i conti. La Pallavolo Follonica piano piano prende in mano le redini del gioco, vincendo il terzo set e dominando letteralmente il quarto. Alla fine è festa grande in campo e sulle tribune del Palagolfo, con tifosi, presidente, dirigenti, atlete e allenatori ad abbracciarsi e a gioire per il ritorno in una categoria più consona alla città e alla società di volley di Follonica “ E’ stata come una qualsiasi finale, una gara sofferta e sudata, ma non fino alla fine” commenta felice il tecnico della maremmane, Giuseppe D’Auge “ Dal terzo in poi mentalmente siamo salite tanto. E’ chiaro che il fattore emotivo è stato determinante. Le ragazze hanno capito che era una finalissima. Ho detto loro di giocare la gara fino all’esaurimento delle loro forze. Questo è un momento che vi ricorderete per tutta la vita. Non è stato facile. Nessuna di loro aveva mai giocato una finale. Per questo motivo l’inizio è stato un po’ sofferto. Ringrazio il gruppo. E stato eccezionale dall’inizio alla fine della stagione. Dedico questa promozione a tutte le persone che mi sono state vicino. Alla società, alle ragazze, alla mia famiglia e a tutte le persone che lavorano dietro le quinte, ma che hanno fatto un grande lavoro. Questo è buon gruppo e penso che se vorremo continuare su questa strada dovremo ripartire con loro, aggiungendo qualcosa.” Felicissimo il presidente Fausto Negrini” Le ragazze hanno confermato quello che avevano detto. E’ una soddisfazione enorme. La prossima settimana parleremo con le ragazze, che ci piacerebbe confermare a partire da Giuseppe D’Auge che ha un contratto con noi di altri tre anni. E’ cresciuto insieme a noi. E’ il nostro punto fisso da dove ripartire. C’è un rapporto tale fra di noi che non c’è bisogno di tante parole. Non stravolgeremo niente di un commino programmato già da tempo. Questa è una squadra che può fare tranquillamente la serie C, ma qualcosa in più servirà anche se dobbiamo parlare ancora con le atlete. Ci tenevo in modo particolare a vincere questo campionato, perché mi sono impegnato tanto per avere queste ragazze e portare alcune di loro a Follonica. Ancora non abbiamo pensato come festeggiare, perché non abbiamo programmato nulla. Prima dovevamo giocare l’ultima gara dei play off. Ma faremo sicuramente un grande festa” conclude Negrini, presidente della Pallavolo Follonica. Massimo Galletti

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x