Connect with us

Grosseto Calcio

Us Livorno-Us Grosseto, le pagelle biancorosse

Published

on

US GROSSETO, 6 Cade in piedi di fronte a un Livorno costruito per vincere il campionato. Partita dove i biancorossi si fanno preferire ai labronici, senza, però, trovare almeno il pari.
Diogo Gil, 6 Incolpevole sul gol, dice no all’unico tiro insidioso del Livorno nel resto della partita.
Crivellaro, 6 Corre incessantemente lungo la fascia destra, difende e pennella pure un cross sul quale Scaffidi, per un soffio, non trova la deviazione vincente.
Cipolletta, 6,5 Gli attaccanti livornesi sono brutte gatte da pelare, ma dalla sua parte non si passa. Un vero muro.
Ciolli, 6,5 Al 2′ non riesce a raggiungere Rodriguez sul retropassaggio folle di Martino che porta alla rete vittoria amaranto, ma non ha alcuna colpa nella dinamica dell’azione. Per il resto, annulla gli attaccanti livornesi e guida con personalità la difesa maremmana.
Bruno, 6 A (dal 68′, Aleksic, 5,5 esordio in biancorosso dopo tanta attesa. Si batte con ardore, ma non riesce a incidere).
Battistoni, 5,5 Non troppo preciso, eccede anche anche con qualche giocata per eccesso di sicurezza. Deve imparare a dosare meglio le forze nell’arco dei 90′.
Martino, 5,5 Partita più che sufficiente, ma l’errore sul retropassaggio al 2′ diventa decisivo (dall’82’, Padulano, s.v.).
Carannante, 6 All’inizio soffre l’aggressività livornese a centrocampo, ma cresce col passare dei minuti dimostrando di meritare un posto da titolare.
Tripicchio, 6,5 Crea costantemente grattacapi sulla destra e sfiora il gol in più circostanze. Il suo tiro al volo e alcuni suoi calci d’angolo direttamente in porta avrebbero meritato maggior fortuna.
Rotondo, 5,5 L’inizio è promettente, ma i difensori labronici finiscono per prendergli le misure (dal 68′, Luzzetti, 5,5 messo nel suo ruolo naturale, non porta profondità alla manovra biancorossa sulla fascia sinistra).
Scaffidi, 6 Fa tantissimo movimento e si batte con convinzione. Non riesce a segnare in un paio di circostanze e serve anche due palle gol non sfruttate dai compagni (dall’87’, Tiberis.v.).
All. Liguori, 6 La squadra è con lui e glielo dimostra con una prestazione gagliarda. Il tecnico, però, non può sopperire a evidenti lacune come quella della scarsa vena realizzativa. Tuttavia, siamo certi che se il mercato di dicembre gli regalerà qualche correttivo, i tifosi biancorossi potranno divertirsi per il resto della stagione.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x