.
Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto, dimesso il CdA. Di Matteo amministratore unico!

Published

on

logo us grosseto

Grosseto La società unionista poco fa ha confermato tutte le nostre indiscrezioni con il sottostante comunicato stampa dove si parla della nomina del nuovo proprietario, Nicola Di Matteo, nominato amministratore unico dell’Us Grosseto.

L’Us Grosseto comunica di aver proceduto al cambio del proprio organo amministrativo con le dimissioni dell’intero Cda e con la nomina ad amministratore unico del signor Nicola Di Matteo.

Nei prossimi giorni sarà perfezionato il passaggio del pacchetto di maggioranza al gruppo rappresentato dal signor Di Matteo, mentre una quota di minoranza resterà alla famiglia Ceri. I dettagli dell’operazione saranno comunicati a seguito della chiusura del passaggio.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
3 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Facciamo un ragionamento terra terra: ai tifosi biancorossi, o comunque alla stragrande maggioranza di essi, in ultima analisi interessa, o meglio interesserebbe una cosa soltanto, nell’immediato che il Grosseto riuscisse ad evitare la retrocessione e che poi avesse quantomeno la possibilità di stazionare in C dignitosamente; di questo can-can societario frega poco o nulla…e purtroppo bisogna dire che le sensazioni iniziali non vanno affatto nella direzione auspicata dai tifosi biancorossi.

La cosa che mi rende felice è che la famiglia Ceri resti, seppur con una quota minoritaria, nella società. Questa non è cosa di poco conto in previsione di qualsiasi scenario futuro. Questa è la conferma che i suddetti tengono fermamente ancora alla loro creatura.

quota quanto? l’1%?







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
3
0
Would love your thoughts, please comment.x