Connect with us

Calcio

Argentario, il ds Patanè: “Siamo una buona squadra, ma molto giovane. Obiettivi? Partita dopo partita”

PORTO SANTO STEFANO – All’indomani della presentazione della prima squadra abbiamo raggiunto dai microfoni di Grossetosport il direttore sportivo dell’ Argentario, Vittorio Patanè, al quale abbiamo voluto chiedere le sue valutazioni sulla squadra e su che tipo di campionato l’Argentario è chiamato a fare.
“Siamo soddisfatti del lavoro fatto fino ad oggi in sede di campagna acquisti. Possibile un altro arrivo in questi giorni, ma di questo ne parleremo quando potremo ufficialiarlo. Abbiamo una buona rosa che crediamo possa giocare le sue carte per essere lì tra le prime della classe. Non siamo noi, precisa Patanè, la squadra da battere. Pronostici e la qualità della rosa dicono Belvedere calcio. La squadra di Francesco Ripaldi è un autentica corazzata”.

Dove potrà arrivare allora questo Argentario? Ci sono almeno cinque squadre che insieme a noi se la giocheranno per piazzarsi nelle prime posizioni: Fonteblanda, Invictasauro, Pianella, Sorano , Manciano e Orbetello. È un Campionato già scritto per la prima posizione, le altre che ho citato giocheranno per un piazzamento nei playoff. Noi – chiude Patanè – abbiamo una buona squadra, ma dobbiamo volare bassi. In primis per l’età media dei ragazzi, molto bassa, poi perché anche altre squadre hanno fatto una campagna acquisti importante. Oltre il Belvedere del presidente Clementini, fuori classifica, c’è l’ Invictasauro che ha il capocannoniere degli ultimi campionati di promozione e Prima categoria, Angelini, oltre a Maiuri ed ad altri pezzi pregiati del calcio maremmano. Per non parlare del Fonteblanda, Sorano, due compagini ambiziose che hanno fatto un grande mercato. Senza dimenticare Manciano ed Orbetello , società blasonate che si sono rinforzate. L’ Orbetello con Vento , attaccante di grande levatura, il Manciano andando a pescare giocatori importanti nel laziale e che ha un grande tecnico, Antilovic che può fare la differenza. Noi, sia chiaro, non ci nascondiamo, abbiamo ambizioni, ma le corazzate sono altre” .

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x