Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Ancona Matelica, le pagelle: buona prova dei biancorossi, manca solo l’acuto

Us Grosseto Matelica pagelle

GROSSETO 6,5 I biancorossi inanellano il terzo pareggio consecutivo: benissimo la fase difensiva, che concede solo un paio di chance ai marchigiani, in avanti più che la precisione è mancata anche un po’ di fortuna con i due legni colpiti. Si può forse lavorare su una maggiore fluidità di gioco, ma, ai punti, il Grosseto avrebbe certamente meritato la vittoria.
Barosi, 6 Una indecisione in uscita nel primo tempo, ma nel secondo è super reattivo nel disinnescare il sinistro a girare di Del Sole.
Raimo, 6 Gioca più bloccato rispetto ad altre occasioni, le sue galoppate mancano un po’ anche se il Grosseto tende a salire più sul fronte mancino. Provvidenziale una sua diagonale a metà della ripresa.
Siniega, 6,5 Cresce l’intesa con Ciolli, gioca con la sicurezza di un veterano. Di piede o di testa riesce sempre a sbrogliare le situazioni.
Ciolli6,5 Se in tre partite la retroguardia biancorossa è stata bucata solo in una circostanza, gran parte del merito è di una difesa guidata al meglio dal suo capitano.
Semeraro, 6 Il voto è una media tra l’eccellente modo di disimpegnarsi in avanti e ancora qualche errorino di posizionamento in fase difensiva. Ma ha grande futuro davanti a sé.
Cretella, 6,5 Il centrocampista più “totale” a disposizione di Magrini: chiude un paio di situazioni spinose in difesa ma è bravo a farsi vedere anche in avanti, seppur con meno precisione rispetto alla gara inaugurale.
Vrdoljak, 6 Deve ancora rodarsi un po’, ma garantisce la presenza che eravamo soliti vedere nella scorsa annata. Per lui discorso analogo di Dell’Agnello, ha bisogno di mettere minuti nelle gambe (dal 22′ st Fratini, 6 Più dinamismo e “garra” rispetto al compagno sostituito, meno preciso in fase di impostazione, ma si fa trovare sempre pronto quando chiamato in causa).
Serena, 6  Gioca in maniera ordinata, pulita, ma in alcune occasioni sarebbe servita maggiore precisione e tempismo per servire i giocatori offensivi (dal 11′ st Piccoli, 6 Entra con grande determinazione, magari manca nella giocata decisiva, ma è vivo e partecipe alla manovra).
Marigosu, 5,5 Qualità tecniche indiscutibili, ma stenta a trovare la posizione giusta per far male alla difesa marchigiana (dal 11′ st De Silvestro, 6,5 Porta vivacità all’attacco, dai suoi piedi nascono le occasioni migliori, come l’ottimo cross non sfruttato da Scaffidi).
Dell’Agnello, Si batte con impegno e caparbietà, sfortunato in occasione del colpo di testa. A volte impreciso negli appoggi, ma ha solo bisogno di mettere più minuti nelle gambe (dal 31′ st Scaffidi, 5,5 Domenica scorsa aveva regalato il pari a Pistoia, oggi indirizza male sulla splendida pennellata di De Silvestro)
Arras, 6 Si dà molto da fare, ma cresce in pericolosità quando viene spostato dal centro sinistra. Bello il cross per la sfortunata incornata di Dell’Agnello (dal 11′ st Moscati, 6 Si muove bene, gioca prima di sponda poi nel finale ha due ottime occasioni: la traversa gli strozza l’urlo di gioia, poi il suo sinistro va alto per un soffio).

All. Magrini, 6,5 La squadra gioca in modo ordinato, manca solo delle volte la luce e lo spunto per dare una maggiore fluidità alla manovra. Ma con due legni (Dell’Agnello e Moscati) e altre due grandi occasioni (Scaffidi e sempre Moscati) alla fine le occasioni create sono importanti e c’è il rammarico per non aver ottenuto il bottino pieno. Comunque ha pienamente il polso della situazione, e trova sempre buone prestazioni sia dai titolari sia da chi viene buttato nella mischia a partita in corsa.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Aggiungerei un bel QUATTRO all’arbitro: ha completamente ignorato la regola del vantaggio, fermando il gioco, penalizzandoci nelle ripartenze in più occasioni.
In un altra situazione con un giocatore dorico a terra ha fermato il gioco e poi ha “scodellato” palla per l’Ancona mentre la sfera era in nostro possesso…. BOCCIATO !!!!!!!!

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x