Connect with us

Primo piano

Follonica Gavorrano-Siena 0-1, le pagelle: Grifoni il migliore dei suoi, bene anche Lombardi

PAGELLE FOLLONICA GAVORRANO – ROBUR SIENA

FOLLONICA GAVORRANO   6

 

OMBRA 6,5 Spettacolare il tuffo con cui disinnesca il colpo di testa di Guidone nel primo tempo, sicuro e attento nelle uscite, incolpevole sul gol di Orlando.

 

AMPOLLINI 6 Presidia in modo sufficiente la sua zona, cercando anche la sortita offensiva come due settimane fa, ma senza la stessa fortuna.

 

DIERNA  5,5 Con Guidone è scontro tra Titani, l’attaccante bianconero gli sfugge solo in un paio di circostanze in cui prima Ombra, e poi Bruni, ci mettono una pezza. Più in difficoltà con il subentrato Orlando (al di là dell’occasione del gol partita), che ha spunti e guizzi meno adatti alle sue caratteristiche. Chiude in avanti ma con pochi palloni giocabili.

 

BRUNI 6 Pian piano nel corso della gara prende le misure a Gibilterra: più in affanno nella prima parte, esce anche con un paio di anticipi sontuosi nella ripresa (41’ st Papini sv Una manciata di minuti senza poter incidere).

 

VALERIO 6  Ordinato, attento sulla sua fascia ma con meno propulsione di Grifoni. Prestazione senza infamia e senza lode ( 6’ st Luzzetti 6 Prestazione sulla falsariga del compagno sostituito).

 

LO SICCO 6 Nel vivo dell’azione, più bravo in fase di rottura che di costruzione. Gli manca un pizzico di convinzione sia nelle due punizioni battute sia sull’assist di Grifoni, ma nulla da eccepire per impegno e abnegazione.

 

BERARDI  5,5 Anche lui si spende in un massacrante lavoro in fase difensiva, spesso però viene preso nel mezzo e gira un po’ a vuoto.

 

GRIFONI  7 Migliore in campo per i minerari, gara di livello sia in fase di chiusura (specialmente nel primo tempo) che nella ripresa, dove è un motorino instancabile prima a sinistra (tiro cross con cui sfiora il gol) che a destra (gli assist per Lo Sicco e Mencagli).

 

LOMBARDI  6,5 A inizio gara fatica a trovare la posizione, soffocato dalla presenza di De Falco. Spostato da trequartista prima, e seconda punta poi, riesce ad avere più libertà per esprimere il suo estro e le se giocate. Più che legittime, nel finale, le sue proteste sul possibile calcio di rigore.

 

MENCAGLI  6 Solito generoso lavoro spalle alla porta per propiziare le giocate dei compagni. In fase realizzativa è abbastanza fortunato, non stiamo parlando di un eurogoal solo per questioni di centimetri.

 

VAI  5 Gettato in campo dal primo minuto l’ex Pianese è costretto spesso a defilarsi senza trovare la giocata giusta, stretto nella morsa tra Terigi e Martina. Primo tempo senza acuti (1’ st Staiano 5,5 Parte con il piglio giusto, poi però cala alla distanza).

 

ALL. MARCO CACITTI  6 Il tecnico incassa il primo ko della sua nuova gestione, ma la squadra offre comunque una prestazione positiva. E’ probabilmente mancata qualche forza fresca in avanti per tentare l’arrembaggio nel finale, ma la squadra mineraria meritava senza dubbio il pareggio.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x