Connect with us

Calcio

Us Orbetello: adesso evitare che le maremmane vengano nuovamente divise in due gironi

Published

on

Orbetello – L’Us Orbetello rompe il silenzio e dopo la chiusura dei campionati dalla Promozione fino alla terza categoria, in un comunicato ufficiale apparso sulla pagina ufficiale facebook, chiama anche a raccolta le altre società di prima categoria della provincia di Grosseto per evitare una nuova suddivisione in due gironi per la prossima stagione.
“Ormai la stagione calcistica 20-21 fa parte del passato, attendiamo solamente un comunicato sulla conclusione definitiva dell’annata.
Pensando alla nuova stagione uno degli argomenti per noi più importante è quello riguardante la formazione dei gironi della prossima Prima Categoria.
Dopo la decisione, quanto meno discutibile, presa quest’anno di dividere le squadre della zona in due gironi, attendiamo per la prossima annata un passo indietro.
Togliere derby appassionati come quelli che potrebbero esserci è una scelta folle, sia sotto l’aspetto sportivo e della “tradizione” ma anche sotto un aspetto economico.
Quelle gare sono, in una situazione come questa, una fonte di guadagno fondamentale per le società, un’opportunità per poter andare avanti.
Toglierle per sostituirle con partite a due/tre ore di distanza contro società mai viste prima non è concepibile.
Tenere in vita una società dilettantistica è una questione di cuore, di impegno e dedizione, una scelta come quella di quest’anno annienta e non poco gli animi di chi vive per questo difficile ma stupendo mondo.
Chiediamo solamente di fare la cosa giusta, niente più di questo.
In alcune testate giornalistiche stiamo leggendo dell’idea di ripartire con la nuova stagione senza però cambiare il principio dei gironi, sarebbe una scelta folle.
Errare è umano, nessuno lo mette in dubbio, ma ripetere tale errore significherebbe non avere a cuore le società che una federazione dovrebbe rappresentare.
Ci muoveremo per mettere a conoscenza di ciò gli organi competenti.
Presto contatteremo le varie società della zona che nella stagione ormai passata si sono trovate a dover affrontare questo fardello.
Chi condividerà quest’idea sarà il benvenuto per inviare una lettera ufficiale con tutte le motivazioni necessarie a chi di dovere, sicuri che saranno disponibili come in altre occasioni e capiranno il tutto.”




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x