Connect with us

Calcio

CalcioMercato: in Prima Categoria solo Alberese e Castiglionese faranno mercato

Published

on

Grosseto. Chi doveva assestare i colpi nel mercato di riparazione lo ha già fatto. Si chiude così con largo anticipo per molte compagini di prima categoria, un mercato di riparazione che non ha sostanzialmente cambiato gli equilibri. Di soldi in giro ce ne sono pochi e questo sicuramente è un altro dato evidente.

Partendo dalle posizioni alte della classifica, difficilmente il Pitigliano farà operazioni a meno che si prospetti un affare di quelle irrinunciabili.

Il Manciano è sempre alla ricerca di una punta. Era stato fatto anche il nome di Pecci, ma il suo ritorno a molti non è gradito.

L’Argentario dopo Schiano potrebbe arrivare ad un paio di giocatori per il centrocampo. Per lo Scarlino di Travison, qualche problemino sulla medianda potrebbe essere risolto con l’ingaggio di un centrocampista (che si sommerebbe al difensore Grossi ndr).

Alla fine le società più operative dovrebbero essere l’Alberese e la Castiglionese. I primi dopo Giagnoni vorrebbero concludere qualche altro colpo, mentre per i rossoblù dopo i sei nuovi arrivi stanno stringendo per Cucini, ma almeno altri tre elementi sono trattati dal ds Masserelli.

Infine tutto tace in casa Castell’Azzara, dove la rosa non sarà ritoccata.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

A Castell’azzara sono andati via il difensore Onori e il fuoriquota Dabaj approdato all’Amiata, entrambi titolari inamovibili dal tecnico Fortunati.

Intenditore poco…Visto che Dabaj non può essere ceduto!
Poco intenditore! Molto poco intenditore…

Caro Esperto forse non puo’ essere ceduto ma sicuramente non giochera’ piu’ nel Castell’azzara e la sua perdita insieme a quella di Onori non è da poco per una squadra come la vostra che si deve salvare.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: