Albinia, successo e qualificazione

L’Albinia era chiamata ad uno scatto di orgoglio nel match esterno valevole per la Coppa Italia contro il Rosignano e la risposta dei rossoblu è stata, senza ombra di dubbio, positiva.

I ragazzi di Cinelli hanno conquistato il successo con il punteggio di 3-1 grazie ad una tripletta di Anichini, ottenendo la qualificazione e dimostrando di saper controllare le velleità di un avversario che non partiva coi favori del pronostico, ma che ha cercato di infastidire i maremmani almeno nelle fasi iniziali di gioco.

La partita contro la squadra rosignanese ha permesso all’allenatore maremmano di tentare nuove soluzioni facendo scendere in campo seconde linee per dare la possibilità ai giocatori più esperti di rifiatare: bene il rientrante Consonni e buona la prova dell’esordiente Agnelli (Classe 1997) che, insieme agli altri giovani mandati in campo da Mister Cinelli, ha saputo dare un valido contributo alla causa albiniese.

Questa prestazione conforta dirigenza e staff tecnico in vista della prossima sfida di campionato che non può essere fallita da un’Albinia che è ancora sulle tracce di Barbero e deve conquistare i primi punti stagionali per dimenticare in fretta le tensioni e le sconfitte che hanno fatto da contorno poco piacevole alle prime settimane di campionato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW