Connect with us

Follonica Gavorrano

Gavorrano batte il Gualdo, la salvezza è a un passo

Published

on

GAVORRANO – Lombardi e Zizzari firmano la vittoria per 2-1 sul Gualdo, il Gavorrano conquista tre punti decisivi per la salvezza e con 40 punti manca appena un punto per festeggiare matematicamente la salvezza. La gara si decide nella ripresa con il vantaggio minerario all’ottavo di Lombardi, botta da distanza ravvicinata dopo l’approssimativa respinta coi pugni del portiere umbro su Rubechini. Il fantasista degli azzurri protagonista in negativo con un intervento in area poco dopo su Pandolfi che costa il calcio di rigore. Dal dischetto il Gualdo fa uno a uno con Esposito. Il bisogno di punti del Gavorrano prevale grazie all’esperienza del capitano Francesco Zizzari che in area si procura il calcio di rigore per carica di Goretti e poi dal dischetto spiazza il portiere siglando il 2-1. Grande festa ed esultanza al termine dell’incontro, con quattro gare da giocare i minerari sono virtualmente salvi, basta un punto nelle prossime quattro partite per chiudere anticipatamente questa travagliata stagione.

GAVORRANO – GUALDO 2-1

GAVORRANO (4-4-2): Capuano, Aiazzi, Capone (24′ st Sciannamè), Ropolo, Procacci; R. Silvestri (29′ st Ferreira), Conti, Giordano, Rubechini; Zizzari, Lombardi. A disposizione: Abibi, Balestracci, G. Silvestri, Periccioli, Costanzo, Tarantino. All. Nofri Onofri.

GUALDO (4-3-3): Di Nardo, Pandolfi, Cotroneo, Ferranti, Tofoni; Goretti, Gaggioli (10′ st Canestri), Gramaccia, Tomassini (24′ st Marcheggiani), Esposito, Bussi. A disposizione: Fiorucci, Della Spoletina, Chiocci, Ferrucci, Guidubaldi, Moretti, Attili. All. Giunti.

ARBITRO: Bruni della sezione di Fermo (Grisei, Camela).

RETI: 8′ st Lombardi, 18′ st rig. Esposito, 37′ st rig. Zizzari

NOTE: ammoniti Aiazzi, Conti e Ropolo; angoli 6-3 per il Gavorrano, recupero 0′, 3′ st.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. acidina

    12 Apr 2015 at 21:12

    Solo chi non osa non sbaglia mai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi