Calcio Juniores Settore Giovanile

Juniores nazionali: Gavorrano in terra mugellana, Grosseto allo Zecchini ospita il Gualdo

Questa settimana il Gavorrano scende in campo contro la Fortis Juventus ed il Grosseto affronta il Gualdo Casacastalda sabato 14 novembre alle ore 14.30 sul prato dello stadio Zecchini.

Giocare sul terreno di gioco della prima squadra rappresenta senza dubbio un motivo di stimolo e di orgoglio per la squadra di Luzzetti che in settimana ha lavorato al meglio per cercare di proseguire la serie positiva iniziata una settimana fa contro l’Altotevere.

Al momento risulta incerta la presenza di Polizzotto e Tostelli (due pedine su cui anche mister Giacomarro ha puntato il radar), ma il mister potrà contare su Loffredo che sta recuperando bene dall’infortunio ed in settimana si è allenato con la prima squadra.

Anche se gli umbri occupano la tredicesima posizione con cinque punti conquistati non possono venir sottovalutati dalla truppa biancorossa. Con 11 reti fatte (cinque delle quali dal bomber Dragoni) e 21 subite l’impressione è che il Gualdo Casacastalda non abbia ancora trovato la quadratura del proprio cerchio ma sia comunque un team di tutto rispetto.

Impegno da non sottovalutare anche per il Gavorrano che va in terra mugellana a sfidare la Fortis Juventus per dimenticare il 3-1 subito una settimana fa contro il Foligno.

L’undici fiorentino sembra avere un reparto avanzato di tutto rispetto e grazie alle reti di Bregu, Buzzigoli e Nocentini i biancoverdi sono al quinto posto in classifica, ma la media di due reti subite a partita fa avanzare più di un dubbio sulle retrovie.

A trarne giovamento potrebbe essere proprio il Gavorrano che in queste ultime settimane (a parte il passo falso di sabato scorso) ha espresso un buon gioco anche quando gli avversari sembravano godere di un pronostico vantaggioso.