Connect with us

Calcio

Di padre in figlio, da bomber a bomber, da Adriano a Livio

Grosseto – Fino a qualche settimana l’unico bomber dei Meacci che tutti i tifosi conoscevano era senza dubbio, Adriano. Uno dei goleador storici del Grosseto e non solo con tante reti realizzate tra Serie B, C e campionati dilettantistici.
Ora in pista si sta intravedendo un altro Meacci, il figlio Livio. Classe 2002, si è messo in mostra domenica scorsa con la maglia del Cinigiano realizzando due pregevoli gol e facendo in pratica reparto da solo.
Una stazza importante per un ragazzo che solamente nell’ultimo anno si è formato sotto l’aspetto fisico, un attaccante che gioca sia con il destro che con il mancino a differenza del “Meo” che aveva solo un piede (il sinistro ndr) e l’altro lo utilizzava solo per salire sul bus della squadra.

Adesso però Livio deve ancora dimostrare tanto, dopo tanta gavetta nelle fila del settore giovanile dell’Us Grosseto con una stagione anche al Siena.
Ci vuole calma e pazienza, ma se l’attaccante è quello che abbiamo visto in campo domenica scorsa allora siamo sicuri che certamente Livio Meacci tra qualche anno potrà calcare campi più importanti della seconda categoria.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x