Altri Sport Golf

Golf: i risultati sui green di Monte Argentario e Punta Ala

Il green del Golf Club Argentario

Sui green del Golf Club Punta Ala nella Wednesday Cup, 18 buche stableford, nel lordo primo Maxim Abramov con 17 punti. Nel netto successo di Sandro Lunardi con 36 punti ce ha preceduto  Giansergio Marchesi con 35. Nel  Circuito Green Pass Card Trophy,  18 buche stableford,  tre categorie nel lordo primo Piero Borghi con 22 punti. Nel netto, in Prima categoria vittoria di Piero Antinori con 34 punti davanti a Filippo Mazzeschi con 21. In Seconda successo di Valerio Pacini con 37 punti davanti a Arianna Lenzi. In terza si è imposto Dante Doccini con 35 punti che ha precduto Gian Sergio Marchesi con 34. Nelle Signore vittoria di Paola Leonardi e nei Seniores di Bruno Mario Teston. Nella prima prova di qualifica della dodicesima edizione del “Bretagna tour golf & more”, 18 buche stableford,  3 categorie, nel lordo primo Ettore Vannini con 26 punti. Nel netto Piero Borghi ha vinto in Prima categoria con 29 punti davanti a Andrea Rossi. In Seconda successo di Francesco Malinverno con 39 punti davanti a Valerio Pacini con 36. In Terza vittoria di Mario Cavallaro con 30 punti davanti a Gianfranco Fabbiani. Nelle Signore prima Laura Mariani e nei Seniores Marcello Barboni. I vincitori del lordo e di categoria qualificati per la semifinale nazionale in programma il 29 luglio al Gc Nazionale.

Al Golf Club Monte Argentario nella “Winter 4 palle la migliore by Cristian Events”, 18 buche stableford a coppie, nel lordo successo Piervito Di Bernardino e Roberto Turco con 37 punti che hanno preceduto Umberto Di Pierri e Massimo Meoni con 36. Nel netto, vittoria pari merito con 46 punti delle coppie formate da Massimo Dei e Raffaele Giannini e da Corrado Bertucci e Federica Locatelli.

Nel “Easter Golf Cup” 18 buche stableford categoria unica, nel lordo primo Giorgio Beroldi (Ambrosiano) con 28 punti davanti a Filippo Verzelloni (Ducato La Rocca) e Giorgio Marchetti (Gc Mia) con 22. Nel netto Guido Carnacina (Tevere) si è imposto con 41 punti precedendo Varvara Rodionova (Archi Claudio) e Giorgio Marchetti (Gc Mia) con 37.

Daniele De Angelis

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.