Connect with us

Calcio

Luciano Tommasi: “Albinia-Grosseto un derby? No, un’anomalia”

Published

on

ALBINIA. Ancora non c’è nessuna certezza, ma pare destinata al ripescaggio nel campionato di Eccellenza l’Albinia di Luciano Tommasi, che con la saggezza che lo contraddistingue commenta il momento del calcio grossetano.

Tommasi, parliamo subito del probabile derby che potrebbe esserci il prossimo anno tra Albinia e Grosseto…

“Prima di tutto dobbiamo vedere se saremo noi ripescati e il Grosseto da quale campionato ripartirà. Comunque non lo definisco un derby, ma un’anomalia. I nostri scontri più sentiti sono con San Donato ed Orbetello. Se ci sarà il match quel giorno sarà per la nostra comunità un evento, una festa dello sport da ricordare”.

Parliamo di calciomercato, come si è mossa la tua squadra?

“Abbiamo confermato il gruppo. Ci sono state solo le partenze di Lucheroni, Curti e Schiano. Mentre tra i pali è arrivati Perin dal Manciano. Insomma cercheremo di fare un buon campionato di promozione, poi se ci sarà il ripescaggio lotteremo per la salvezza, anche perchè credo che non apporteremo nuovi rinforzi. Le nostre risorse arrivano principalmente dalla sagra e quindi solo al termine del mese di agosto sapremo esattamente il nostro budget. Adesso non vogliamo fare certamente passi più lunghi della gamba”.

Però una sguardo al prossimo campionato di eccellenza lo hai dato…

“Certamente e ho visto che ci sono realtà importanti, molto di più della nostra. È per questo che dico che sarebbe molto dura per noi…”

La data della preparazione?

“Anche in questo caso abbiamo avuto qualche problema, mi spiego. La data è fissata per il giorno 10 e volevamo anticiparla di una settimana in caso di ripescaggio, ma visto che ci sono elementi della rosa con problemi lavorativi abbiamo deciso comunque di non modificarla”.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
7 Comments

7 Comments

  1. Sturm und drang

    3 Ago 2015 at 21:43

    Prega Dio che non ci sia questa “anomalia” altrimenti ti becchi, fra campionato e coppa, 4 GOLEADE…………………

  2. schiaccia

    4 Ago 2015 at 15:43

    Caro Strunz se non fosse stato per l”Americano che cacciava i soldi le goleade le prendervi te visto che non potevi manco pagare i giocatori.

    • sturm und drang

      4 Ago 2015 at 17:20

      prima di tutto il mio nick e’ sturm quindi strunz lo dici a qualcuno dei tuoi familiari.
      Ti ricordo il mio caro provinciale che NOI abbiamo scozzato in B contro certi squadroni del calcio italiano che te li vedi solo su sky oppure sull’album delle figurine panini; sappi anche che se certi personaggi non avessero venduto certe partite avremmo anche potuto disputare la massima serie; questo giusto x darti un piccolo assaggio…….. altra cosa, l’americano e’ giunto in maremma, QUINDI NEL CAPOLUOGO CHE RAPPRESENTIAMO (a differenza di te che invece vivi in una “frazioncina”), accompagnato da un finanziatore arabo decisi ad investire su di una squadra che possa dar loro belle soddisfazioni. Dal momento che NOI eravamo estromessi dal calcio, questi signori avrebbero potuto finanziare una squadra come l’Albinia, hanno scelto noi, quindi mi dispiace mai sei arrivato dietro……..ah gia’ ma voi avete una societa’ florida che grazie alla sagra del pesce si mantiene, quindi non avete di certo bisogno di americani o arabi od altro……………….
      comunque sia, so contento x la tua squadra ripescata in eccellenza grazie a noi!!! (p.s. stammi bene e buon mare)

      • redbluecck

        4 Ago 2015 at 21:02

        caro Sturm und drang, nick impegnativo di cui sicuramente avrai apprezzato il significato… intanto se l’albinia sarà in eccellenza è grazie al ripescaggio del Ghivizzano in serie D e non al Grosseto che sarà iscritto in SOVRANNUMERO, come lo sarebbe stato in eccellenza, ricordatelo. Poi hai aperto una polemica che non sta ne in cielo ne in terra, anche quando ci fosse stata “l’anomalia” (e sono felicissimo che non ci sia perchè sono dell’idea che ad ognuno le proprie categorie….) saresti venuto a giocare al “Combi” come è venuta la Massese, la Pistoiese e la Lucchese, squadre che hanno militato anche in serie A, ed hanno fatto la loro partita come l’avrebbe fatta il tuo Grosseto. Cerchiamo di stare con i piedi per terra e di essere un attimo più umili. E’ arrivato l’americano con l’arabo…benissimo… siamo contentissimi… e con noi tutte le squadre di eccellenza che si sono evitate quattro turni infrasettimanali in più. Sai …noi provinciali non possiamo competere con le squadre di città… abbiamo le nostre debolezze. Comunque per terminare caro Sturm und Drang ricordati che le categorie vanno conquistate per merito…non per diritto divino o censo….
        Buon mare e buon ferragosto anche a te

      • Stress da Tempesta

        5 Ago 2015 at 10:12

        Forza Gavorrano!!!!!!!!!

  3. tifoso manciano

    4 Ago 2015 at 21:43

    Vedi sturm..è x quelli come te(ma mi auguro siete pochi)che la provincia almeno a sud non vi sostiene..io credo che una realta come albinia vada onorata e rispettata xke comunque avrre a disposizione la sagra non è come avere alle spalle camilli..ora è arrivato l amrricano meno male e speriamo x il grosseto che riesca a tornare in lega pro..ma ad oggi dato che i giocatori buoni sono gia accasati penda a mantenere la categoria che è meglio perché non tutte le società sono disposte a fare svincoli fino al prossimo giugno..quindi è difficile fare una d a vincere ora come ora

  4. Orgoglio maremmano

    5 Ago 2015 at 13:17

    Voglio tranquillizzare gli amici di Albinia, società da prendere in esempio per la sana ed oculata gestione che da sempre la contraddistingue, che il pensiero di sturm und drang e’ un pensiero solitario, mi dispiace però che ancora si voglia non sostenere la squadra del capoluogo anche quando disputa campionati prestigiosi. Saluti maremmani

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi