Connect with us

Follonica Gavorrano

Gavorrano a Rieti in cerca di conferme. Ferreira: “Stiamo migliorando”

Published

on

GAVORRANO – Impegno severo per gli undici di mister Nofri, che nella 24^ giornata del campionato di Serie D girone E, vanno a fare visita al Rieti. Un test importante per i maremmani, che dovranno verificare se sono davvero fuori dal momento brutto attraversato alcune settimane fa, cercando il successo in casa della squadra terza in classifica. I rossoblu dopo la prova convincete nell’ultimo turno di campionato, arrivata a spese dello Spoleto con la doppietta di Rubechini, vogliono dare continuità ai loro risultati positivi e proseguire nella scalata verso la parte sicura classifica e arrivare all’obbiettivo salvezza prima possibile:

Sicuramente è una partita difficile – spiega mister Nofri alla vigilia della gara – Loro sono terzi e stanno facendo bene. E’ una squadra che da quando è arrivato Beoni è sicuramente migliorata, anche se nelle ultime quattro partite, ha vinto fuori e perso in casa. Il Rieti è una squadra giovane, frizzante, ben organizzata, guidata da un allenatore esperto. Nonostante questo, anche noi abbiamo fatto bene. La squadra sta crescendo agnosticamente e per intensità. Noi ce la giochiamo come sempre, con il pensiero sempre rivolto a lasciare la parte bassa della classifica, prima possibile. Sono convinto che abbiamo il potenziale per giocare alla pari con tutti”.

Il tecnico perugino parla anche del momento di forma dei suoi giocatori: “ Siamo in una condizione fisica buona. Anche Ropolo, che si è aggregato alla squadra, la scorsa settimana. La società lo ha messo a disposizione. E’ un giocatore giovane, ma di esperienza. Con lui aumenta anche il tasso qualitativo e numerico della mia formazione. Il suo è un ruolo particolare perché nasce terzino sinistro e sappiamo benissimo che in quel ruolo facciamo giocare i giovani. Al di la questo cercheremo di integrarlo anche in posizioni del campo che non sono quelle del suo ruolo. Rientra anche Sciannamè. Vediamo come sta. Sta recuperando, mentre Adamo salterà la gara perché squalificato. Devo valutare chi potrà prendere il suo posto. Con Sciannamè ancora non al cento per cento, dovrò modificare qualcosa. Di alternative ne ho provate diverse. Vedremo dopo la rifinitura” Conclude mister Nofri.

Dello stesso parere anche il centrocampista Augusto Ferreira: Prima non riuscivamo a seguire quello che era il pensiero del mister. Piano piano, lavorando sempre di più, siamo migliorati sotto questo aspetto e ora andiamo in campo con una mentalità diversa e ci riesce tutto più facile, è cambiato anche il nostro atteggiamento. Il mister vuole da noi un calcio più aggressivo, portato sempre in avanti, cercando di giocare dietro, più uno contro uno – Ferreira parla anche delle sue prestazioni con la squadra – Sono contento, anche se non sto giocando nel mio ruolo abituale. Comunque riesco fare bene, superando quelle che sono le difficoltà della mia posizione. Ogni domenica ci mettiamo il massimo. Purtroppo qualche episodio negativo ci ha condannato, anche quando non meritavamo. Speriamo che da ora in poi giri a nostro favore. Con il Rieti sarà una bella partita. Noi andiamo per vincere e uscire dalla situazione di classifica che sapete. La partita è difficile, ma ci siamo preparati bene. Sappiamo come giocano, perché li abbiamo studiato parecchio insieme al mister. Ma non dimentichiamoci che c’è anche il Gavorrano. Anche loro si dovranno preoccupare di noi.

Rieti–Gavorrano sarà diretta da Vincenzo Adriano Catucci della sezione di Foggia. Primo assistente: Pietro Paolo Greco della sezione di Battipaglia. Secondo assistente: Salvatore De Prisco della sezione di Nocera Inferiore.

Questi i convocati da mister Federico Nofri per la gara Rieti-Gavorrano di domenica 28 febbraio 2015 ore 14,30, allo stadio comunale valida per la 24^ giornata del campionato nazionale di serie D:

Abibi, Capuano, Aiazzi, Procacci, Sciannamè, G. Silvestri, Capone, Balestracci, Ropolo, Giordano, Ferreira, Costanzo, R. Silvestri, Rubechini, Lombardi,Tranchitella,Conti, Periccioli, Tarantino, Zizzari

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi