Baseball: contro le Pantere tornano i partenti Perez e Marquez

Il Jolly Roger sfida oggi sul suolo amico del Simone Piani-Casa Mora la squadra felsinea degli Athletics e spera di portare via almeno un successo ai rivali per ottenere la matematica certezza di un posto alla seconda fase.

Una serie di risultati favorevoli dagli altri campi potrebbe regalare anche ai bolognesi il ticket per la post-season, ma il Jolly Roger e gli A’s non faranno calcoli dato che giungere secondi nel girone significherebbe evitare lo scoglio rappresentato dal Grosseto nel prossimo turno di playoff. Basta questo per garantire lo spettacolo nei due incontri in programa a Castiglione della Pescaia sabato 27 giugno alle ore 15.30 e 20.30.

Il Grosseto, atteso dalla trasferta di Potenza Picena, si gode il momento felice di Giovannini secondo nella graduatoria della media battuta (.430) alle spalle di Lo Giudice dei Red Sox Paternò (.433) e leader nei punti battuti a casa (27); molto bene anche Bindi che prosegue nella propria stagione positiva con 30 punti messi a segno. Poaitiva anche la media battuta di squadra (.318) che è la migliore di tutta la serie A.

I biancorossi scendono in campo contro le Pantere domenica 28 giugno alle ore 10.30 e 15.30 per un doppio confronto che sulla carta si annuncia relativamente tranquillo, ma il manager Del Santo saggiamente predica umiltà non curandosi del fatto che la squadra sembra godere dei favori del pronostico: << Sono d’accordo che è un impegno sulla carta facile, ma ogni partita ha la sua storia. Le maggiori preoccupazioni arrivano da garauno poiché nella seconda, contro una squadra senza lanciatori stranieri, siamo avvantaggiati. >>

Per la trasferta marchigiana lo staff tecnico recupera Attriti, che giocherà una gara da esterno ed una da battitore designato, ma continuerà a dover fare meno di Tua, che sarà pronto per il derby con il Jolly Roger della prossima settimana, e di Daniele Costa fermo ormai da tempo.

Il tecnico Del Santo dovrà rinunciare anche ai giovani Giannini e Ferri, impegnati con la Toscana di Paolo Minozzi nel trofeo delle Regioni a Torino. Sono partiti regolarmente con la squadra Brandi e Marano che nonostante siano alle prese con la maturità verranno utilizzati rispettivamente all’esterno centro ed in seconda base.

Dopo alcune settimane, l’Enegan potrà contare sulla coppia di partenti Perez-Marquez ed il manager è soddisfatto: <<È il momento di andare a regime. Perez è ormai recuperato pienamente e Marquez ha smaltito l’affaticamento. Ho deciso di anticipare il rientro del nostro lanciatore straniero anche perché Mazzocchi nelle ultime settimane ha tirato tanto, più di quello che avevamo previsto.>>

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW