Connect with us

Grosseto Calcio

Moscati trascina i biancorossi, Grosseto-Ponsacco 2-0 nell’anticipo di campionato

GROSSETOPONSACCO 2-0

GROSSETO –  Barosi,  Sersanti (19′ st Sabatini),  Milani,  Cretella (36′ st Ravanelli), Ciolli,  Gorelli, Da Pozzo (14′ st Polidori), Viligiardi (34′ st Frosinini), Moscati, Boccardi, Giani (3′ st Fratini). A disposizione: Nunziatini, Pizzuto, Castellazzi, Villani. All. Magrini.

PONSACCO – Mariani, Raimo,  Becagli (45′ st Pelliconi),  Balduini,  Caciagli, Chelini,  Mazroui,  Degli’Innocenti (29′ st Lenzi), Tehe (41′ st Fornaciari),  Papi,  Noccioli (49′ st Aufiero). A disposizione: Lista,  La Prova,  Di Renzone,  Autieri.  All. Pagliuca.

Arbitro : William Villa di Rimini ( Picillo,  Mastrosimone)

RETI: 2′ st e 33′ st Moscati.

NOTE: spettatori 1100 (538 abbonati e 17 ospiti), angoli 5-2 per il Grosseto; recupero 0′ pt, 5′ st.

GROSSETO – Grosseto da dieci, come i punti in classifica che consentono ai maremmani di issarsi in vetta al girone E di Serie D grazie al successo per 2-0 sul Ponsacco nell’anticipo della qurta giornata. Moscati, segna due volte ed è la terza settimana consecutiva e quando il centravanti va in gol il Grosseto vince.

Primo tempo vivace, le squadre giocano su ritmi alti, sbagliando qualche passaggio di troppo, ma offrendo un bello spettacolo. Equilibrio nei primi affondi che diventa man mano supremazia dei biancorossi.

Tehe per gli ospiti al 9′ protegge palla in area di rigore resistendo e calciando fra una selva di gambe. Barosi para senza affanni. Risponde la sventola di Cretella che da oltre venti metri cerca l’incrocio dei pali sfiorandolo di non molto. Tre minuti dopo è Gorelli di testa a mancare la porta mentre il Ponsacco si fa vivo con una percussione di Noccioli che sulla destra arriva sino alla linea di fondo campo poi calcia sul primo palo colpendo solo l’esterno della rete.

L’occasione migliore per i padroni di casa giunge al 36′, Cretella imbeccato su sviluppo di angolo da Moscati, di testa trova il balzo di Mariani che con la punta delle dita e l’aiuto della traversa si salva. Un minuto prima dell’intervallo è Da Pozzo di testa con un bell’inserimento sul cross dalla destra, ma la mira è imprecisa.

I gol il Grifone li tiene in serbo per la ripresa. Mattatore per la terza settimana consecutiva è Moscati che al 2′ st la sblocca: Ciolli riconquista palla sulla trequarti, serve al limite il proprio centravanti che calcia in diagonale sul palo lungo nonostante la marcatura di un avversario, rasoterra che si insacca sul palo alla sinistra del portiere senza che possa intervenire.

Il vantaggio galvanizza la squadra allenata da Magrini. Grosseto che si divora il raddoppio al 16′ con Cretella che a due passi dalla porta manda il cross di Milani oltre la traversa; a seguire da calcio d’angolo non inquadra Gorelli lo specchio. Nel mezzo il tentativo di Chelini da fuori area che Barosi ferma senza patemi.

Al 33′ il raddoppio del Grosseto in campo aperto con Boccardi che serve Moscati, l’attaccante in area dribbla l’ultimo avversario spostando palla dal destro al sinistro e con quest’ultimo calciando in diagonale sul palo più lontano. Due a zero e Zecchini che già si gusta la serata da capolista solitaria.

Nel finale Ponsacco caparbio e sfortunato: al 44′ il tiro di Papi dalla lunga distanza centra il palo alla sinistra del portiere e torna in campo,  nessuno dei compagni però è nei pressi per ribadire.

Cinque minuti di recupero, risultato acquisito e tempo per preparare la festa sotto la nord. Il Grosseto continua nella striscia positiva di questo avvio di campionato.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x