Calcio a 5: l’Atlante Grosseto gioca a tennis e aggancia la zona play off

FOLLONICA – Sei reti per proseguire verso i playoff, l’Atlante batte per 6-1 i Fratelli Bari Rewind RE e aggancia l’Orte al quinto posto. Vittoria costruita lentamente, l’Atlante gioca sotto ritmo in avvio di partita quasi presagendo il passo falso contro un avversario dimostratosi poi di caratura inferiore.

Gara spigolosa con poche occasioni, in apritura è De Oliveira a salvare la porta difesa ancora una volta da Izzo (Borriello fuori a recuperare dopo l’operazione). L’episodio che gira il match è la carica del portiere degli emiliani che esce scriteriatamente colpendo Kio. Vezzani viene ammonito ed è costretto a lungo fuori per i postumi dello scontro. Di lì a poco Caverzan si carica i compagni sule spalle: al 12’ scaglia alla destra del portiere il vantaggio, il 2-0 segue poco dopo con una ripartenza in superiorità finalizzata dal tap-in di Keko.

Il due a zero non mette tranquillità e i Fratelli Bari Rewind Reggio Emilia nella ripresa mettono paura colpendo la traversa con Amarante. L’Atlante soffre e spreca in fase d’attacco, le azioni dei ragazzi di Chiappini si susseguono, a metà del secondo tempo finalmente giunge la zampata di Kio. Il 3-0 obbliga Reggio Emilia a giocare immediatamente la carta del portiere di movimento e per un attimo apre la soluzione giusta: Dudù accorcia sul 3-1 dopo un prolungato giro palla, ci pensa Barelli però a togliere dall’imbarazzo i maremmani ristabilendo le distanze fra le squadre: 4-1. La partita virtualmente finisce qui, c’è tempo per il pressing di keko che ruba palla e deposita a porta sguarnita il 5-1 e per il tiro libero di Baluardi che segna dopo la respinta del portiere il definitivo 6-1.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news