Connect with us

Volley

Volley serie B/2 femminile: Capolavoro della Pallavolo Grosseto Luca Consani, che annienta il Battistelli Fossato e conquista la meritata salvezza nella seconda sfida play out

Published

on

Grosseto. Lacrime di felicità e gioa incontenibile.Ssuccede di tutto in campo e sulle tribune del palazzetto dello sport alla fine del confronto fra Pallavolo Grosseto Luca Consani e Battistelli di Fossato di Vico, che vede le maremmane imporsi per tre set a zero e i parziali di 25/23, 25/19 e 25/14, nella gara gara di ritorno play out e che vale la salvezza matematica. Poggetti e compagne sono da applausi per come hanno interpretato la partita in questa occasione. Una salvezza che viene da lontano e non solo conquistata in questa ultima gara della stagione. Le grossetane hanno tenuto una media punti da fare invidia alle prime formazioni di classifica e quasi da promozione. E’ stato un lavoro duro merito di tutte, ma sopratutto del loro allenatore Rossano Rossi, bravo a tenere unito il gruppo nei momenti difficili della stagione, ma bravo sopratutto a ricaricare mentalmente una squadra nel momento più complicato della stagione, quando sembrava che la retrocessione fosse ormai una cosa sicura. E’ difficile descrivere quello che accade alla fine della partita. Chi piange di felicità, chi si abbraccia, chi esulta e intona cori. Il pubblico applaude ininterrottamente le biancorosse, che prendono i palloni e li lanciano verso i tifosi. Rossi e il presidente Tinacci si abbracciano a lungo, così come tutti i dirigenti, che ancora non ci credono e girano per il campo regalando complimenti a tutti. Emozioni indescrivibili come ci raccontano lo stesso allenatore Rossano Rossi e il suo presidente, che per una volta scioglie il suo naturale riserbo e fa festa con la squadra. La cronaca della partita passa in secondo piano, quello che conta alla fine è il risultato “ Fossato ha cercato di lottare, sopratutto nel primo set” spiega alla fine del match Rossano Rossi, che aggiunge “ Dal secondo in poi ci siamo sciolti e loro non riuscivano a fermarci. Ci sono stati dei momenti che in ricezione e in attacco siamo stati nettamente superiori. Abbiamo difeso tanto e a quel punto ci abbiamo creduto. E’ stato il giusto epilogo del nostro percorso. Dedico la salvezza a tutto il mio gruppo. E’ stata una vittoria della squadra, ma la dedica speciale è rivolta a tutti i nostri detrattori, che ci hanno dato le motivazioni giuste per salvarci. E’ grazie anche a loro che nelle ultime otto gare abbiamo tenuto una media promozione, dopo essere stati penultimi in classifica. Solo Empoli ha fatto meglio di noi ed è arrivata seconda. Ringrazio tutti i nostri tifosi, che ho visto in lacrime e mi ha fatto piacere, perché hanno provato le stesse emozioni che abbiamo provato noi. Dobbiamo ripartire da questo gruppo per la prossima stagione e ci siamo già mossi e sul mercato” “ Dedico la salvezza sopratutto al mio allenatore Rossano Rossi “ aggiunge il presidente Tinacci “Sono felice e mi sono emozionato tantissimo. Le ragazze mi hanno fatto venire i brividi. Sono soddisfatto. Non ho mai visto il palazzetto dello sport così pieno. Siamo  veramente felici per tutto. Abbiamo conquistato una salvezza che per noi è come avere vinto il campionato” Ma il presidente di Pallavolo Grosseto rilancia subito” L’anno prossimo faremo ancora meglio. Vogliamo allestire una grande squadra. Abbiamo in mente grandi progetti. Noi facciamo fatti e non parole. Intanto le foresterie saranno due. Una è già pronta e l’altra in costruzione. Ci stiamo già muovendo sul mercato.  Dedico la salvezza alla mia famiglia che mi vede di rado perchè sono molto impegnato con la società e a tutti i nostri favolosi tifosi, che ci hanno sostenuto in questa impresa. Vi preannuncio che faremo una grande festa e  che sarà fantastica” conclude il presidente di Pallavolo Grosseto, Riccardo Tinacci. Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x