Connect with us

Atletica e podismo

Con la 18esima e ultima prova si è conclusa l’edizione 2022 del circuito di podismo Uisp Corri nella Maremma.

Published

on

E’ stato spettacolo nella campestre in Giannella “Corri nella Riserva – Edizione Speciale”, organizzata dall’Atletica Costa d’Argento. Così come lo scorso anno si impone Davide Catalano della Sbr3: il 17enne triatleta grossetano, il più giovane vincitore di sempre nel Corri nella Maremma, parte forte distaccando gli avversari e riuscendo poi a gestire il rientro di Gabriele Lubrano, già sul podio lo scorso anno in Giannella. Terzo Matteo Berardi (Atletica Follonica) già sul podio in Feniglia.
Tra le donne ancora più avvincente la sfida con Marcella Municchi (Atletica Costa d’Argento) che ha la meglio su Matilde Fabriani (Atletica Follonica). Le due atlete lo scorso anno si erano già sfidate su questo percorso per il 2° posto dietro ad Ilaria Piazzi. Dietro di loro, al terzo posto, la giovane promettente dell’Atletica Costa d’Argento, Sabrina Landini, che a 14 anni diventa la più giovane atleta su un podio del Corri nella Maremma.
Gabriele Lubrano con il secondo posto risale al titolo di vice campione top runners (che già gli era riuscito nel 2013 e nel 2015) scavalcando il compagno di squadra Cristian Fois (10° podio assoluto nella Top Runners) e regalando così alla squadra dell’Argentario una tripletta già vista, visto che Jacopo Boscarini era già sicuro del successo. Sempre per l’Atletica Costa d’Argento, da pronostico vittoria per Flavio Mataloni nella categoria C, ritornando al successo dopo 6 anni (nel 2016 aveva trionfato nella categoria B) e Christian Fois nella D nella quale aveva già vinto il titolo 3 volte (2015 e 2019) ai quali si aggiungono i due successi nella categoria C 2008 e 2011. Conferma del 2021 nella categoria F per Antonio Barrasso (Presidi).
Tra le donne la top runner, anche questo uno scettro già assegnato, è Katerina Stankiewicz (Marathon Bike), davanti a Marcella Municchi (Costa d’Argento) e Angela Mazzoli (Costa d’Argento). Prima firma nell’albo d’oro del Corri nella Maremma per Silvia Sclano (Costa d’Argento) nella categoria L e per Michela Martini (Polisportiva Montalto) nella N. Tra le società Team Marathon Bike precede Atletica Costa d’Argento e Reale Stato dei Presidi.
Ecco tutti i podi finali del Trofeo Corri nella Maremma 2022.
Società: Marathon Bike Costa d’Argento Presidi
Top Run M: Boscarini (Costa d’Argento) Lubrano (Costa d’Argento) Fois (Costa d’Argento)
Top Run F: Stankiewicz (Marathon Bike) Municchi (Costa d’Argento) Mazzoli (Costa d’Argento)
A: Boscarini (Costa d’Argento) Marzini (Mens Sana Siena) Merlini (Cral MPS)
B: Martelli (AVIS Piombino) Renis (Skeep) Giannitti (Mens Sana Siena)
C: Mataloni (Costa d’Argento) Bocchi (Skeep) Tenuta (Costa d’Argento)
D: Fois (Costa d’Argento) Bulleri ( Rivellino Piombino) Tanganelli (Marathon Bike)
E: Falconi (Marathon Bike) Landi (Marathon Bike) Costanzo (Costa d’Argento)
F: Barrasso (Presidi) Formisano (DLF Grosseto) Nottolini (Costa d’Argento)
G: Bertarelli (Track and Field) Civilini (Costa d’Argento) Spaggiari (Marathon Bike)
H: Goretti (Track and Field) Nori (Le Panche Castelquarto) Pecorino (Atletica Grosseto)
I: Stankiewicz (Marathon Bike) De Aguiar (Presidi) Bandinelli (Presidi)
L: Sclano (Costa d’Argento) Pietroni (Presidi) Brachino (Atletica Montefiascone)
M: Cheti (Track and Field) Barozzi (Presidi) Paradisi (Gp Rossini)
N: Martini (Polisportiva Montalto) Municchi (Costa d’Argento) Colombo (IV Stormo)
O: Mazzoli (Costa d’Argento) Monestiroli (Marathon Bike) Brega (Mens Sana Siena)

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x