Connect with us

Grosseto Calcio

Pianese-Us Grosseto, le pagelle biancorosse. Bene il collettivo, sugli scudi Gomes e Cesaroni

Published

on

US GROSSETO, 6,5 Sul campo della prima della classe mostra sicurezza e per buoni tratti i biancorossi riescono a imbrigliare il gioco della Pianese. Sicuramente quando tutti gli elementi saranno al top della forma il Grosseto sarà una compagine che può ambire non solo ad una tranquilla salvezza.
Cirillo, 6,5 Non è mai impegnato severamente, ma si fa sempre trovare pronto quando chiamato in causa. Deciso nelle palle alte, non può fare nulla sul gol subito.
Crivellaro, 6,5 Parte timido, poi cresce con il passare dei minuti e nella ripresa diventa padrone della fascia.
Bruno, 6 Sempre preciso e puntuale nei suoi interventi. Si limita alla fase difensiva e difficilmente lo si vede in appoggio alla manovra.
Ciolli, 6,5 Sicuro e deciso nelle sue giocate. Il capitano quando non interviene con le buone usa anche i mezzi ruvidi.
Cipolletta, 6,5 Come con il compagno di reparto Ciolli, non guarda all’estetica ed è molto concreto.
Cretella, 6,5 Il play maker che serviva al Grosseto, personalità, corsa e classe. Il Grifone ha ritrovato le geometrie in mezzo al campo.
Martino, 6,5 Parte con qualche errore di troppo, poi con il suo dinamismo e la sua corsa sale in cattedra.
Battistoni, 6,5 Dopo una fase iniziale timida il 7 biancorosso cresce nella ripresa e risulta essere tra i migliori in campo.
Cesaroni, 7 Va a segno per la seconda volta consecutiva. Svaria su tutto il fronte di attacco, peccato per il passaggio sbagliato a Gomes che poteva valere i tre punti.
Aleksic , 6,5 Fa fatica nei primi minuti a integrarsi con il nuovo compagno di reparto. Con il trascorrere dei minuti cresce e diventa una spina nel fianco della difesa bianconera.
Gomes, 7 L’attaccante di cui necessitava il Grosseto. Possente, ma con un tocco vellutato. Fa reparto da solo e sicuramente con il passare delle giornate migliorerà anche la propria condizione fisica.
(dal 18′ st, Tripicchio, 6 – Entra subito nel vivo della gara e si mette in mostra con una conclusione che viene deviata in angolo).
(dal 32′ st., Carannante, 6 – Il suo apporto è fondamentale negli ultimi venti minuti. A centrocampo c’era bisogno del suo dinamismo e della sua fisicità).
(dal 34′,s t. Rotondo, s.v. Pochi minuti per essere giudicato, ma è bravo a mettersi a disposizione della squadra).
All. Liguori, 6,5 Il Grosseto fa un notevole passo avanti a livello di gioco e di personalità con l’arrivo dei nuovi innesti. Quest’oggi il Grifone è una squadra che può ambire a qualcosa in più rispetto ad una tranquilla salvezza.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x