Connect with us

Calcio

Serie D – Pari tra Follonica Gavorrano e Città di Castello (2 a 2)

US FOLLONICA GAVORRANO-CITTA’ DI CASTELLO 2-2
USFG: Ombra, Fremura, Dierna, Del Rosso (79′ Menghi), Khribech (82′ Discepolo), Lorusso, Giunta (79′ Polo), Macchi, Barlettani (71′ Lepri), Diana, Marcheggiani. A disp.: Blundo, Battistelli, Cerrato, Ampollini, Giovannucci. All.: Bonura.
CITTA’ DI CASTELLO: Nannelli, Mariucci, Paparusso, Grassi, Gorini, Brunetti, Pupo Posada (52′ Mezzasoma), Massai, Meneses Dellaserra (85′ Doratiotto), Calderini, Mosti (58′ Sylla). A disp.: Aluigi, Sannia, Tersini, Scarpini, Buono, Pauselli. All.: Alessandria.
ARBITRO: Vittoria di Taranto. Ass.ti: Damato di Milano, Ghani Arshad di Bergamo.
RETI: 30′ Dierna (FG), 45′ Lorusso (FG), 66′ Paparusso (CC), 70′ Calderini (CC).
NOTE: Recupero: pt 1′, st 5′. Ammoniti: Diana, Del Rosso, Pupo Posada, Brunetti, Barlettani, Tersini, Lepri. Espulsi: Calderini al 76′ per doppia ammonizione, Fremura al 94′ per doppia ammonizione.

 

Termina con un pareggio per 2-2 l’incontro tra FollonicaGavorrano e Città di Castello. Si era messa bene la partita per i biancorossoblù dopo il doppio vantaggio raggiunto nella prima frazione di gioco, con gli ospiti che raggiungono il pari nella ripresa. Grande ritmo e squadre combattive sin dalle prime battute di gioco.

Al 5′ calcio d’angolo insidioso per il Città di Castello, con Mosti che cerca la battuta in acrobazia, ma Ombra fa buona guardia.

Al 9′ Pupo Posada recupera un pallone involandosi verso la porta biancorossoblù, calciando poi fuori da buona posizione.

Al 15′ buona occasione per i biancorossoblù: Marcheggiani fraseggia con Khribech, che gli restituisce la palla dal limite dell’area. Il numero 32 calcia di destro da fuori non centrando però lo specchio.

Al 30′ Lorusso batte un preciso calcio d’angolo che si indirizza dritto verso la testa di Dierna, che batte Nannelli con una imperiosa incornata.

Al 41′ ci prova Barlettani con un tiro da fuori dopo un’azione insistita dei suoi, ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa ospite.

Quando l’arbitro concede un minuto di recupero arriva il raddoppio dei biancorossoblù: Macchi porta palla centralmente e serve Lorusso, che prima controlla e poi batte Nannelli con il destro.

E dopo la rete del 2-0 arriva la fine del primo tempo, con i ragazzi di Bonura che, dopo aver sbloccato il risultato, controllano la gara fino ad arrivare al doppio vantaggio.

Nella ripresa, al 47′ bella azione in velocità confezionata da Lorusso e Fremura, con quest’ultimo che mette una palla invitante per Marcheggiani, la cui conclusione a botta sicura viene ribattuta da un difensore ospite.

Al 49′ Lorusso recupera palla e orchestra un veloce contropiede. Serve Khribech sulla destra, che con il sinistro sciupa calciando lontano dalla porta avversaria.

Al 51′ bella azione di Macchi, che salta tre giocatori e mette una gran palla per Marcheggiani, che viene contrastato dalla difesa al momento della battuta a rete.

Al 66′ accorcia le distanze il Città di Castello: Gorini mette dentro una precisa palla su calcio piazzato per la testa di Paparusso, che batte Ombra realizzando il gol del 2-1.

Al 69′ Macchi sfiora il gol su azione di contropiede, calciando di poco a lato. Sul capovolgimento di fronte Calderini riceve palla e da posizione defilata batte Ombra, realizzando il gol del 2-2.

Al 76′ Calderini viene espulso per doppia ammonizione, dopo la simulazione in area di rigore biancorossoblù.

All’84’ i biancorossoblù reclamano per un fallo di mano in area ospite, non ravvisato dall’arbitro.

All’interno dei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro, al 93′ Macchi prova una conclusione da fuori, la palla arriva però docile verso il portiere dopo una deviazione.

Al 94′ viene espulso anche Fremura per doppia ammonizione.

Al triplice fischio dell’arbitro è 2-2 tra UsFG e Città di Castello.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x