Connect with us

Calcio

Alessio Falciani appende le scarpette al chiodo. È stato uno dei più forti degli ultimi vent’anni

Grosseto – Quando abbiamo iniziato l’avventura di Vivigrossetosport nel 2007 e poi nel 2011 con GrossetoSport, Alessio Falciani, è sempre stato uno dei “crack” del calcio dilettantistico provinciale e non solo.
Nato a Grosseto, ma rosellano DOC, Alessio muove i primi passi nella Nuova Grosseto Barbanella dove mette in mostra le sue grandi doti tecniche e di fantasia.
Su di lui mettono gli occhi i più grandi club italiani, ma dopo una breve parentesi a Piacenza, decide di ritornare nella sua Grosseto con i suoi amici di infanzia a cui è molto legato.
Alessio così fa le fortune di tantissime squadre della nostra provincia. Diventa un vero e proprio leader dell’Alberese, ma poi lo ricordiamo bene a Castiglione e così in tantissime altre formazioni che lo hanno sempre corteggiato.
Riesce a duettare con il fratello Fabio, in un attacco da categorie nettamente superiori.
Sì perchè buon sangue non mente; il padre Daniele sforna sempre buoni consigli e segue i propri ragazzi.

Decide di chiudere la carriera ancora una volta scegliendo gli amici e va a Caldana con il tecnico Paolo Agresti, con il compaesano Cervetti e con l’amico di infanzia “Pesu”.
Di lui ci ricorderemo i suoi dribbling, il suo piede vellutato e le sue punizioni che non lasciavano scampo ai portieri.
Ora il testimone passa al piccolo figlio, che siamo sicuri seguirà le orme del padre e del nonno.
Complimenti Falcia !

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x