Connect with us

Calciomercato Grosseto

Us Grosseto: Luan Capanni pronto per l’attacco, ma la Viterbese frena

Luan Capanni - immagine Tusciaweb.eu
Luan Capanni (foto di Samuele Sansonetti - www.tusciaweb.eu)

© RIPRODUZIONE RISERVATA – È possibile utilizzare queste notizie solo citando GROSSETO SPORT

Grosseto Il club unionista si è buttato con decisione su Luan Capanni, attaccante italo-brasiliano di proprietà del Milan, ma in questo campionato in forza alla Viterbese dove ha realizzato 1 gol in 19 partite (2 in 22 incontri inclusa la Coppa Italia di Serie C). A livello giovanile, è cresciuto nel Flamengo, poi è giunto in Italia per giocare nella Lazio, dove si è messo in evidenza fino a passare nelle file rossonere nelle quali a suon di gol ha riportato il Milan nel campionato Primavera 1. Alto 190 cm, è un giocatore mobile che può agire da prima punta (suo ruolo primario), ma anche da attaccante esterno o da trequartista. Il Grosseto ha ottenuto il benestare del Milan e del giocatore (chiuso dall’arrivo di Bianchimano nella Tuscia), ma la Viterbese sta opponendo una certa resistenza al buon esito di una trattativa pronta ormai a concludersi.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Advertisement
3 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Io non ho parole. L’attacco del Grosseto è il reparto più disastrato, praticamente inesistente, e lo si “rinforza” (mai le virgolette furono più appropriate) con un elemento titolare nella peggiore squadra del campionato, dove, durante l’intero girone d’andata, ha segnato qualcosa come un goal, UNO soltanto; l’altro “rinforzo” invece è una riserva in serie C girone C, e nelle saltuarie apparizioni non ha MAI segnato. È normale tutto ciò? Sono strano io?

È normale in una società ultima in classifica, con poche idee e poca voglia di fare grossi investimenti, forse già preparata a retrocedere. Il gioco di Maurizi sarà molto basico, forse gli serve uno alto (e basta) là davanti. Pensare di salvarsi con uno che ha fatto 1 solo gol il tutto il girone d’andata o un ex buon attaccante fuori forma e dalle polveri annegate (neppure bagnate) credo sia utopico.. stiamo facendo una campagna di mantenimento (non li vedo peggio di Dell’Agnello e Arras) con la speranza che facciano 6 mesi al di sopra delle aspettative. Oltre a prendere qualche ragazzino in prestito, che al massimo avrà un po’ di voglia in più di farsi vedere, rispetto a chi da mesi sta annaspando qui. Gli errori sono stati fatti a monte da Giammarioli, errori di valutazione veramente gravi. Purtroppo anche le dirette concorrenti stanno investendo, sarà dura risalire la china… non credo più che arriveranno giocatori di categoria capaci di far cambiare marcia da subito, cosa che mi sarei auspicato.

Last edited 3 months ago by Paolo

Concordo pienamente. Sappiamo tutti benissimo che la strada per tentare con qualche chance di centrare l’obiettivo salvezza era una e una soltanto…ebbene quella che si è intrapresa va nella direzione opposta e porta in serie D, né più né meno. Resterebbe da capire che senso abbia mai intraprendere un’impresa del genere per ritrovarsi fra 3/4 mesi fuori dal calcio professionistico, ma potrei dire, citando la scena finale del film ” Via col vento “, : francamente non me ne importa niente.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x