Connect with us

Grosseto Calcio

Entella-Us Grosseto, i precedenti sono quattro

Il match di domani pomeriggio (ore 17.30) al Comunale di Chiavari tra Virtus Entella e Us Grosseto (14ª giornata Serie C girone B) sarà appena il quinto confronto diretto in campionato tra i due club. D’altronde, il sodalizio ligure, nato nel 1914, ha assunto un blasone di tutto rispetto soprattutto con l’avvento, nel 2007, del più grande presidente della storia entelliana, Vittorio Gozzi, capace di portare la Virtus Entella dall’Eccellenza alla B. Un vero e proprio profeta in patria, visto che si tratta di un chiavarese doc, presidente della Duferco, una holding internazionale che opera nel campo siderurgico e in altri settori. Insomma, un piccolo Paperon de’ Paperoni che ha reso Chiavari e l’Entella una piazza e una squadra appetite, ambiziose e rispettate. Dicevamo dei confronti diretti tra i Diavoli neri e il Grifone. Si tratta di 4 partite disputate rispettivamente nelle stagioni 1972-73 e 1983-84 nei campionati di Serie D girone E e di Interregionale girone E. Apparentemente la stessa categoria, ma come livello del calcio italiano in realtà 4° livello e 5° livello di quegli anni.
Il bilancio parla di 4 partite, con 2 vittorie unioniste, 1 successo biancoceleste e 1 pareggio, mentre a livello di reti 5 sono quelle maremmane e 5 quelle entellesi, dunque perfetta parità.
Il Grifone ha violato il Comunale di Chiavari nella storica stagione del ritorno in Serie C vincendo il girone E davanti al Siena. Stiamo parlando del 25 marzo 1973, quando i biancorossi, andati sotto già al 2′ a causa del gol chiavarese di Zanotti, sono stati capaci di ribaltare il risultato con Burroni al 35′ e con l’indimenticabile Barbana al 61′. Nel primo match in assoluto, invece, giocato il 12 novembre 1972, 0 a 0 all’Olimpico Comunale di Grosseto.
Successivamente, ovvero l’8 gennaio 1984, i maremmani hanno vinto 2 a 1 davanti al proprio pubblico, mentre nel match di ritorno, il 13 maggio 1984, 30ª e ultima giornata, sono stati battuti 3 a 1 e sono retrocessi mestamente in Promozione. In quella triste occasione, i grossetani sono passati in vantaggio con Pannini al 69′, ma al 75′, al 78′ e all’81’ sono arrivati due gol di Antonucci e la rete di Ciferri. Alla fine, la classifica delle ultime posizioni di quel campionato ha recitato così:
Fucecchio (salvo) 26, Piombino 25, Grosseto 24 e Ponsacco 24 (retrocessi in Promozione regionale).

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x