Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Modena 0-0, le pagelle biancorosse. Barosi saracinesca, ma bene tutta la squadra.

GROSSETO 6,5, Un pareggio a reti bianche che però sa di punto guadagnato vista l’ottima prestazione corale dei ragazzi di Magrini davanti a una delle squadre costruite per lottare per la promozione. Giocate importanti e di personalità nonostante la giovane età di molti biancorossi, ma un gruppo che Magrini può plasmare con la sua esperienza e la sua competenza. Buona la prima!

Barosi 7,  Il portiere classe 2000 riprende da dove aveva lasciato nella passata stagione: sicuro nelle uscite alte, compie tre super parate su Marotta, Ogunseye e Scarsella da applausi scroscianti. Garanzia.
Raimo 6,5,  Parte fortissimo, con la bella sgroppata a innescare il colpo di testa di Cretella. Bravo a contenere le avanzate gialloblù nella parte finale della prima frazione, nel secondo tempo torna a farsi propositivo anche in avanti. Convincente come sempre.
Siniega 6,5, gioca con l’astuzia e la malizia di un veterano contro un cliente difficile come Marotta. Ottimo come tempismo nelle letture difensive e nella difesa uno contro uno, nell’unica occasione in cui l’ex attaccante biancorosso lo sovrasta viene salvato da super Barosi.
Ciolli 6,5,  gara solida del capitano biancorosso, costretto a fronteggiare il gigante Ogunseye. Il numero 5 tiene botta con esperienza e classe, confermandosi la consueta garanzia.
Semeraro 6,5, Piacevole sorpresa sulla fascia sinistra: gioca con personalità e intraprendenza, da migliorare forse qualcosina in fase difensiva ma un prospetto davvero interessante ((dal 35′ st Biancon 6 Ingresso diligente sull’out di destra, tiene bene la linea).
Serena 6,5, Gioca con grande dinamismo ma anche precisione tecnica. Pulito, essenziale negli interventi e sempre nella posizione giusta. Un’altra piacevole scoperta
Fratini 6, Metronomo davanti alla difesa, tiene bene il campo nelle due fasi, seppur il dispendioso lavoro in fase di copertura ne limiti un po’ la precisione in fase di costruzione. Prestazione comunque positiva (dal 30′ st Piccoli 6 Ingresso in campo solido, con buoni break nel finale quando le squadre si allungano).
Cretella 6,5,  La sua perfetta incursione al 10′ fa gridare al gol tutti gli sportivi maremmani: solo Gagno gli nega la gioia. Partita da “tuttocampista” lo trovi in avanti, pericolosamente anche nella ripresa, così come in difesa seguendo i dettami tattici di Magrini.
Marigosu 6, Gran tecnica, si accende a sprazzi con giocate di qualità, ma si spende anche nel lavoro di copertura. Da migliorare sotto il punto di vista della continuità, ma i numeri ci sono tutti (dal 18′ st Ghisolfi 6 Tecnicamente valido come Marigosu, con più struttura fisica e meno mobilità ma un giocatore che ha grandissimi margini di miglioramento. Il tocco di palla è da giocatore di categoria superiore, sanguinosa una sua palla persa in ripartenza che manda su tutte le furie Magrini).
Moscati 6,  Si sacrifica molto per la squadra, costretto spesso a giocare spalle alla porta. Una sponda molto interessante per Cretella, un errore da matita rossa in ripartenza nel primo tempo. Si spende comunque tanto, con generosità (dal 18′ st Dell’Agnello 6 Entra con voglia e determinazione, appena salirà di condizione sarà davvero l’arma in più di questo Grosseto).
Arras 6,5  In campo aperto è letteralmente imprendibile, e spesso i difensori gialloblu sono costretti a fermarlo con le cattive. Qualche volta poteva forse scaricare meglio la palla ma veramente un giocatore che come caratteristiche può sostituire al meglio il partente Galligani (dal 35′ st Artioli 6 Come i compagni, buon ingresso in campo a supporto della squadra).
All. Magrini 6,5, Sentirlo urlare dalla tribuna è davvero uno spettacolo, un qualcosa che sa davvero di calcio romantico come piace a Grosseto. Sta assemblando una squadra a sua immagine e somiglianza e la sensazione è che, complessivamente, il materiale umano a disposizione sia superiore a quello dello scorso anno. Un buon punto di partenza, con la garra che lo contraddistingue e che contraddistingue questa squadra.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x