Connect with us

Hockey

Il Circolo Pattinatori è entrato nell’esclusivo club di società con formazioni nelle due massime serie

hockey-pista-circolo-pattinatori-grosseto-festa-RRD.j

Con la vittoria della formazione allenata da Alessandro Brizzi, la RRD, il circolo pattinatori Grosseto è entrato domenica sera nell’esclusivo club delle società italiane con due quintetti ai vertici nazionali. Dalla stagione 2021-2022, il C.P. Grosseto si presenterà infatti al via con una squadra in serie A1 ed una in serie A2.

Il vessillo biancorosso è sventolato sui primi due gradini del podio al termine della final Four che si è giocata nel centro sportivo di via Mercurio nello scorso fine settimana. Un concentramento, al quale hanno preso parte anche Prato e Viareggio, che ha permesso di vedere all’opera alcuni giovani talenti toscani ed allo stesso tempo ha confermato il grande lavoro effettuato in questi ultimi anni dal sodalizio presieduto da Stefano Osti, che ha messo in piedi un’organizzazione perfetta, grazie anche alla collaborazione della “casa dell’hockey” il nuovo punto di ristoro gestito dalla Cooperativa Uscita di Sicurezza.

Il trionfo della RRD, che nelle prossime settimane dovrà confrontarsi con il Correggio per l’assegnazione dello scudetto di serie B, è arrivato al termine di un tris di partite di primo livello compresa l’ultima contro Alice, la squadra dei veterani e guidata da Filippo Guerrieri, che era partita con i favori del pronostico e con un punto di vantaggio nella gara conclusiva. Dopo un primo tempo equilibrato, con il rigore trasformato da Saitta a 45 secondi dalla fine, Achille e compagni hanno preso in mano la gara e nel giro di due minuti l’hanno fatta girare dalla loro parte, nonostante il tentativo disperato di Polverini e soci di rientrare in partita.

«La partita tra i due quintetti del Circolo Pattinatori è stata davvero bella – dice il mister del quintetto RRD, Alessandro Brizzi – Ci siamo trovati di fronte un avversario che per tutto l’anno ci ha dato del filo da torcere. Stavolta ci siamo meritati la vittoria, che è un premio al duro lavoro che abbiamo fatto durante tutto l’anno. Siamo partiti piano, ma con il passare delle settimane siamo cresciuti fino ad arrivare a questo straordinario risultato. Ora ci manca l’ultimo sforzo, la gara con il Correggio, che ci potrebbe regalare un’ulteriore soddisfazione: il titolo di campioni d’Italia di serie B».

«Le due grossetane – ha sottolineato invece Filippo Guerrieri, allenatore di Alice – hanno dato vita ad una bella partita, combattuta, molto attenta e tattica. Sono stati gli episodi che hanno determinato il risultato finale e forse anche la gamba, che i ragazzi di vent’anni, hanno recuperato in maniera migliore».

Final Four serie B. I risultati: RRD Grosseto-Viareggio  7-1, Alice Grosseto-Estra Prato 11-8;  Estra Prato-RRD Grosseto 6-6, Viareggio-Alice Grosseto 0-6, Estra Prato-Viareggio 6-6, Alice Grosseto-RRD Grosseto 2-4. Classifica: RRD Grosseto 7; Alice Grosseto 6; Estra Prato 2; Viareggio 1.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x