Connect with us

Calcio

Alberese, parla il ds Buso: “Rosa e mister riconfermatissimi. Solo un paio partiranno. Adesso restyling al “Francioli”

Published

on

Claudio Buso

GROSSETO L’Alberese calcio tra la voglia di ritornare alla normalità, ovvero ritornare a giocare quanto prima, è quella di progettare e realizzare qualcosa per il futuro. Trapela questo dalla chiacchierata molto interessante con il direttore sportivo del club bianconero Claudio Buso.

Stiamo sfruttando questo lungo stop dovuto alla pandemia – attacca Buso– per rifare il terreno di gioco e portarlo dentro i canoni necessari per essere omologato per campionati maggiori , sia a livello di prima squadra che per il settore giovanile. Un impegno che con tutta la dirigenza ci siamo imposti di realizzare, perché è giusto programmare e pianificare il futuro. Ed è proprio per questo che ci sarà anche una sorta di restyling su tutta la struttura dell’Olivero Francioli, che cercheremo di rendere sempre più eco sostenibile. Una cultura che è parte integrante con quella che è la storia e per quello che rappresenta la società, la compagine del Parco che per sua natura non può non guardare al futuro nel rispetto dell’ambiente per consegnare a figli e nipoti un territorio sempre all’avanguardia e in salute. Per quanto riguarda la parte più tecnica, la società- continua il direttore sportivoha confermato , dopo aver sentito anche i giocatori, l’intera rosa dello scorso anno. Ad oggi solo un paio di giocatori hanno chiesto di essere lasciati liberi, tutti per motivi di lavoro o prettamente personali. Per il resto, per il futuro della rosa, dobbiamo guardare con attenzione a quello che accadrà nel breve e medio termine , se riusciremo a fare anche una piccola sagra o meno. Parlare adesso è assolutamente prematuro, sapendo che le basi della squadra ci sono e sono solide. Confermatissimo, chiude Claudio Buso , il tecnico Emiliano Romagnoli” .

Un tecnico aggiungiamo noi che ha dimostrato di calarsi perfettamente nell’ambiente bianconero, dove tra giocatore e allenatore è da circa dieci anni e soprattutto, ha dato dimostrazione di essere un allenatore capace e destinato ad altre categorie. Magari, perché no, da raggiungere proprio con i bianconeri del parco.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x