Connect with us

Grosseto Calcio

Qui Lecco: il punto sul prossimo avversario del Grosseto

Published

on

lecco

Lecco – In programma sabato 13 marzo, alle ore 15, la sfida di campionato tra Lecco e Grosseto rappresenta uno snodo importante per le stagioni delle due squadre. I lombardi hanno bisogno dei tre punti per restare attaccati al gruppo di testa, mentre i biancorossi di Magrini continuano la rincorsa alla quota salvezza.

Il Lecco si presenta al Rigamonti-Ceppi reduce da una brutta sconfitta patita in casa del Novara (3-0), che ha interrotto una serie di undici risultati utili consecutivi per la squadra di mister Gaetano D’Agostino. Il quarto posto attuale è però frutto dei risultati ottenuti tra le mura amiche, dove i blucelesti hanno fatto meglio di ogni altra squadra del girone A conquistando 33 punti sui 42 a disposizione. Nelle ultime due uscite casalinghe, sono arrivati un roboante 4-0 alla Juventus U23 e un’incredibile vittoria in rimonta nei minuti finali contro il Renate (2-1).

Il Grosseto dovrà inoltre fare i conti con il secondo attacco del torneo e una squadra molto abile nello sfruttare i duelli aerei. Delle 41 marcature totali, ben 7 sono arrivate di testa. Nella gara di andata, i due gol messi a segno dal Lecco arrivarono entrambi da palle inattive.

A livello tattico, è probabile che si riveda il 3-4-2-1 proposto all’andata allo Zecchini. Rispetto a quella sfida, D’Agostino ritrova Iocolano, che potrà dunque affiancare Mangni alle spalle del capocannoniere Capogna. In mediana dovrebbe toccare ancora a Foglia insieme a uno tra MarottaBolzoni. Rientra invece dalla squalifica Merli Sala che troverà posto dal primo minuto nella retroguardia bluceleste. Out solo il lungodegente Galli.

Poco da dire per quanto riguarda i precedenti tra le due squadre. L’unico incrocio tra Grosseto e Lecco resta quello dell’andata, con i maremmani beffati all’ultimo respiro da un colpo di testa di Malgrati. Tantissime, poi, le polemiche nel dopo gara, con il Grosseto che ha visto annullare il gol del momentaneo 2-1 a pochi minuti dal termine per un presunto fallo sul portiere da parte di Cretella. Una partita costata 10.000 euro di multa alla società unionista, nonché una pesante inibizione al presidente Mario Ceri.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x