Connect with us

Calcio

Ercole: “Salute e lavoro imprescindibili, al calcio penseremo poi. Ma perchè non è ancora arrivato lo stop definitivo?”

GROSSETO Prosegue il tour di Grossetosport tra le società della nostra provincia per avere il feedback su come i vari ambienti stanno vivendo il periodo più difficoltoso della loro ma anche della nostra storia. La tappa di oggi ci porta a Marsiliana, con il mister che in questi anni ha condotto i giallorossi a ottimi campionati in Seconda Categoria: stiamo quindi parlando di Massimiliano Ercole.

 “Credo che in questo momento, soprattutto con il riaggravarsi della situazione, il mondo sportivo a partire dalla Federazione fino alle società e ai giocatori possa fare ben poco – esordisce il tecnico – perché è improponibile pensare di tornare a giocare a pallone fino a che non sarà ripristinata la normalità della situazione sanitaria. Non ci sono garanzie per i dilettanti, per l’impatto che poi un possibile contagio potrebbe avere sulla condizione lavorativa di ognuno. E, purtroppo, al momento, tornare a giocare la vedo come un’ipotesi lontana”.

“Quello che invece mi sembra assurdo – prosegue Ercole – è che a oggi ancora non sia arrivata la comunicazione ufficiale degli stop ai campionati, proprio per il discorso che facevo in precedenza. Pensano forse di poter continuare questa stagione ad Agosto? Non ho capito davvero perché ancora non si sia deciso per lo stop definitivo”.

“Chiudo dicendo che fino a che non ci saranno le condizioni di sicurezza e di salute per tutti i tesserati delle società dilettantistiche è impossibile la ripartenza, perché si metterebbe a repentaglio sia la salute che la possibilità di lavorare dei ragazzi e, in questo momento, sono queste le due cose principali: la salute e il lavoro”.

Parole sicuramente condivisibili quelle del mister della Marsiliana, suffragate anche dai dati delle ultime settimane. Solo una sensibile impennata nella campagna vaccinale, come già abbiamo avuto modo di dire nelle puntate de “Il Processo di Gs”, potrà rischiarare un orizzonte che al momento appare cupo e lontano.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Caro Ercole parole sante le tue. Purtroppo viviamo in Italia, grande paese in confusione mentale.
Perché non arriva lo stop definitivo? E, questi sono i misteri di coloro che comandano. Non so che aspettano….

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x