Connect with us

Calcio

Scheggi (Paganico): “Questa stagione non doveva nemmeno iniziare. Ho una richiesta per la Federazione..”

Published

on

PAGANICO C’era tanta curiosità a inizio stagione per il ritorno di Lorenzo Scheggi a Paganico, nella squadra del suo paese dove ha scritto pagine importantissime del nostro calcio provinciale. Un’annata che non si prospettava facile per la rivoluzione nella rosa bianconera, ma sicuramente la tenacia e la grinta del sanguigno allenatore sarebbero state doti che avrebbero moltiplicato le potenzialità del nuovo gruppo a disposizione. 

Il blocco dei campionati  però ha fermato tutto, uno stop che per il mister non ci sarebbe dovuto essere perché “non ci dovevano nemmeno far iniziare visto che già a fine agosto i contagi avevano ripreso a galoppare – esordisce il tecnico – logico dedurre che per quest’anno sia finita qui”.

Scheggi non è in questo momento molto fiducioso per il futuro: ” mi auguro che, anche se sono pessimista, il piano vaccinale porti dei risultati concreti e ci permetta di tornare a una vita quasi normale e quindi anche a fare calcio e sport in generale come prima della pandemia”.

Il mister manda poi un saluto a tutti gli addetti ai lavori: “Un caloroso abbraccio a tutte le società dilettantistiche con la speranza di ritrovarci presto in campo” – ma chiosa con una richiesta schietta e diretta come è tipico della sua natura: “Un appello lo voglio fare, alla FIGC: ovvero di non pensare solo al vil denaro e che rinunci alla quota di iscrizione per la prossima stagione”.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x